La guida del blazer

Blazer

Il blazer è un capo iconico dell'abbigliamento maschile, nonché un pezzo centrale di qualsiasi gentiluomo armadio. Sfortunatamente, la definizione di blazer è diventata più confusa nel tempo.

SommarioEspandereCrollo
  1. Cos'è un blazer?
  2. Le 8 caratteristiche di un blazer
  3. Storia del Blazer
  4. Giacche da canottaggio o da regata
  5. Tessuti per blazer
  6. Dettagli del blazer
  7. Vestibilità di un blazer
  8. Come abbinare un blazer
  9. Conclusione

Per essere sicuri di sfruttare la notevole versatilità del blazer, definiremo un blazer, discuteremo della sua storia, delle interpretazioni moderne della giacca ed elaboreremo come indossarlo al meglio.

Cos'è un blazer?

Iniziamo affrontando prima la domanda più fastidiosa: cos'è esattamente un blazer? Si potrebbe essere tentati di pensare che sia qualsiasi giacca che capita di essere indossata senza pantaloni abbinati. L'Oxford American Dictionary lo descrive come una giacca sportiva non indossata con pantaloni abbinati.

Nel frattempo, l'Oxford English Dictionary lo descrive come una giacca colorata indossata da scolari o giocatori sportivi come parte di un'uniforme o una giacca semplice non facente parte di un abito ma considerata appropriata per l'abbigliamento formale. Il dizionario gratuito lo descrive come una giacca sportiva leggera, spesso a righe o dai colori vivaci con tasche e revers classici. E il dizionario Merriam-Webster lo descrive come una giacca che viene indossata sopra acamiciae sembra una giacca da abito ma non fa parte di un abito. Chiaro come il fango, eh?

Un raro momento di sprezzatura reale britannica. Il principe Carlo con un blazer doppiopetto aperto (e un bicchiere di Pimm

Il principe Carlo con lo stesso blazer doppiopetto blu navy 8×3, anni a parte; i capi classici non passano mai di moda!

Le 8 caratteristiche di un blazer

Chiaramente i vari dizionari non sono né molto specifici né completi, ma alcune cose si possono dedurre dalle enciclopedie di abbigliamento maschile e dalle nostre ipotesi su cosa sia un blazer. In molti paesi, il termine blazer è sinonimo di qualsiasigiacca, soprattutto nell'abbigliamento femminile, ma ai fini di questo articolo utilizzeremo la definizione tecnica di blazer:

  1. Una giacca a sé stante indossata con pantaloni di colore, motivo o materiale contrastanti.
  2. È in tinta unita o ha strisce audaci e dai colori vivaci
  3. I colori solidi sono quasi esclusivamente una tonalità di blu navy, ma possono includere altri colori solidi come il verde bottiglia, il bianco o il rosso.
  4. Può avere piping, trecce o rifiniture a contrasto.
  5. Disponibile nelle configurazioni doppiopetto 6×2, 6×3, 8×3 o monopetto da uno a tre pulsanti.
  6. I bottoni sono una delle due caratteristiche distintive di un blazer: solitamente i bottoni sono realizzati in madreperla, argento, peltro, ottone dorato a contrasto con impresso un'ancora e una pergamena (bottoni Nelson) o uno stemma/logo della scuola, dell'università , club, squadra sportiva o associazione.
  7. In alcuni casi, la seconda caratteristica distintiva è la presenza dello stemma o stemma della scuola, college, club, squadra sportiva, associazione, ecc. a seconda dei casi sul taschino. Lo stemma/distintivo spesso denota la posizione individuale di chi lo indossa all'interno dell'organizzazione specifica.
  8. La giacca è solitamente realizzata in serge blu navy; hopsack, pettinati o lana flanella sono alternative classiche, mentre l'affresco o il lino sono usati per i climi più caldi. I blazer a righe sono spesso realizzati in flanella di lana o cotone.
Blazer a righe blu, arancione e bordeaux con 2 bottoni sul polsino, tasche applicate indossato con papillon e cappello a barca e moderni blazer a righe

Blazer a righe blu, arancione e bordeaux con 2 bottoni sul polsino, tasche applicate indossato con papillon e cappello a barca e moderni blazer a righe

Storia del Blazer

Se descrivere correttamente le caratteristiche del blazer è stato un compito arduo, tracciarne la storia si rivela non meno difficile. Sembra che ci siano più teorie su come il blazer abbia preso il nome, con una fonte che ne elenca fino a dieci! Tuttavia, per restringere il campo, il blazer come lo conosciamo oggi sembra essersi evoluto da due origini.

Blazer rosso scarlatto dei membri del Lady Margaret Hall Boat Club

Blazer rosso scarlatto dei membri del Lady Margaret Boat Club

Blazer Origine n. 1 – Lady Margaret Boat Club

Membri del Club Nautico Lady Margaret (fondata nel 1825 da dodici membri del St. John's College di Cambridge) indossava giacche di flanella di colore rosso scarlatto brillante e poiché infuocato furono nominati blazer . Il club esiste ancora oggi e mantiene la stessa tradizione. È interessante notare che i bottoni dorati e le tubazioni sono riservati solo a determinati membri. Quelli con i colori del primo maggio hanno il diritto di indossare piping e avere bottoni dorati sul blazer mentre i colori del primo maggio o del primo maggio hanno il diritto di indossare bottoni d'argento solo sul blazer.

Giacca da cricket, duca di Windsor in giacca blu scuro e giacca da regata in verde

Giacca da cricket; Duca di Windsor in giacca blu scuro; Giacca da regata in verde

A poco a poco il termine fu usato per denotare giacche con un'associazione simile, con grande fastidio dei puristi del giorno, che può essere visto in questa vivace risposta di un lettore del London Le notizie del GIORNO nel 1889:

Nel tuo articolo di oggi ‥. parli di 'un blazer a righe rosso e nero', 'il blazer', anche di 'i toni pallidi'. Un blazer è la giacca da barca in flanella rossa indossata da Lady Margaret, St. John's College, Cambridge, Boat Club. Quando ero a Cambridge, significava questo e nient'altro. Sembra dal tuo articolo che un blazer ora significhi una giacca di flanella colorata, sia per il cricket, il tennis, la nautica o l'abbigliamento da mare.

Con il senno di poi, sappiamo che ha perso la battaglia!

Il principe Carlo con lo stesso blazer doppiopetto blu navy 8x3

Il principe Carlo con lo stesso blazer doppiopetto blu navy 8×3

La seconda storia di come il blazer ha preso il nome è probabilmente quella più popolare, anche se la sequenza temporale suggerisce che sia l'ultima delle due. Nel 1837, la regina Vittoria decise di effettuare un'ispezione di una delle navi della Royal Navy, denominata la HMS Blazer . Nel suo sforzo di impressionare la regina, il comandante dell'HMS Blazer decise di ottenere nuove uniformi per i suoi uomini poiché sentiva che le uniformi attuali erano orribili. Dopo molte riflessioni, ha optato per un vestito che includeva una giacca a doppio petto con bottoni in ottone della Royal Navy. Vale la pena ricordare che a quei tempi le uniformi standard per i marinai della Royal Navy non esistevano e molti comandanti stabilivano i propri standard di aspetto per i loro marinai con poca o nessuna uniformità tra le navi. I marinai dell'H.M.S. Blazer continuò a indossare giacche a righe bianche e blu almeno fino al 1845 prima che le uniformi dei marinai fossero standardizzate nel 1857.

Uniformi navali britanniche a metà del 1800

Uniformi navali britanniche a metà del 1800

Entro o prima del 1889, il termine blazer sembra aver acquisito il suo significato moderno, come risulta dall'articolo del London Le notizie del GIORNO. Non si sa esattamente quando sia diventato parte dell'uniforme di molte scuole e college in tutto l'impero britannico. I blazer scolastici oggi sono disponibili in un'ampia gamma di colori, alcuni con bordino ma la maggior parte senza, ma sempre con il badge scolastico e i bottoni della scuola. Distintivi speciali o piping in 'Colori della scuola' vengono assegnati agli studenti per determinati risultati e li distinguono dagli altri. Anche molti club per gentiluomini, in particolare sportivi e nautici, hanno un sistema simile e questi blazer sono conosciuti come Blazer da club.

Distintivi scolastici per blazer

Distintivi scolastici per blazer

Nell'esercito britannico e in molti eserciti delle nazioni del Commonwealth, molte associazioni del reggimento hanno i propri blazer chiamati Regimental Blazers. Di solito sono completi di badge e pulsanti del reggimento e i colori, ecc., Variano da associazione a associazione. Queste sono associazioni di veterani e gli ufficiali in servizio non le indossano (si attaccano alle loro varie uniformi). Tradizionalmente, i blazer dei Grenadier Guards sono caratterizzati da un solo bottone del polsino, Coldstream Guards due, Scots Guards tre, Irish Guards quattro e Welsh Guards cinque bottoni del polsino.

Giacche moderne College & Boating in blu navy, rosso, bianco e verde con profili e stemma opzionale

Giacche moderne College & Boating in blu navy, rosso, bianco e verde con profili e stemma opzionale

In questo contesto il blazer potrebbe essere considerato un po' elitario in quanto solo i membri di queste associazioni (che erano elitari in varia misura) potevano indossarlo. Fortunatamente, non è più così. Il blazer a righe era popolare tra i dandy negli anni '10 e '20, specialmente negli Stati Uniti, dove Fratelli Brooks era un importante fornitore di blazer a righe. Successivamente, è stato adottato dai Mod britannici negli anni '60 ed è diventato molto popolare tra i giovani alla moda.

Blazer blu 8x3 del 1930

Blazer blu 8×3 degli anni '30 e George Lazenby in Blazer 6×3

Il blazer era anche comunemente associato agli sport tradizionali per gentiluomini, aggiungendo ancora una volta la percezione elitaria, tuttavia oggigiorno anche questo è quasi scomparso, persistendo solo nel cricket (e molto occasionalmente sul campo da tennis ), dove è consuetudine che i capitani indossino giacche con il logo della propria squadra o lo stemma nazionale durante il lancio della moneta all'inizio dei test match.

Vincitore Augusta Masters in giacca verde e giacca rossa della Regata della Coppa del Congresso per il vincitore

Vincitore Augusta Masters in giacca verde e giacca rossa della Regata della Coppa del Congresso per il vincitore

Tuttavia in due eventi sportivi di oggi i blazer continuano a significare vittoria, essendo questi i MaestriGolfTorneo di Augusta, Georgia e Regata della Congressional Cup al Long Beach Yacht Club. Ai vincitori di questi rispettivi eventi vengono assegnati un blazer verde e uno cremisi.

Giacche da canottaggio o da regata

Regata reale di Henley nel 1893

Regata reale di Henley nel 1893

Oggi, l'Henley Royal Regatta è probabilmente il miglior evento per gli amanti del blazer e gli indossatori di tutto il mondo. Se non ce la fai, dovresti investire nel bello libro da tavolino Blazer da canottaggio di Jack Carlson con immagini di FE Castleberry , che è pieno di informazioni su questo tipo di blazer intrecciati a righe e audaci. Trova una selezione di varie varianti di blazer da nautica di seguito.

Giacche da canottaggio all

Giacche da canottaggio all'Henley Royal Regatta, Inghilterra

Tessuti per blazer

Navy serge è una lana pettinata che è probabilmente la scelta di tessuto più popolare per un blazer. Solitamente realizzato in lana merino, ha una caratteristica struttura a saia e secondo la mia esperienza tende a lucidarsi nelle zone di frequente attrito. Per questo motivo, fai attenzione quando Stirare o il lavaggio a secco perché troppo calore o il contatto diretto con il ferro lo renderanno anche lucido in modo sgradevole. Se vuoi un blazer volutamente lucido, cerca un lana mohair miscela; che sembra molto più sofisticato di un serge logoro.

sacca

Hopsack ha una struttura a trama aperta che aggiungerà immediatamente più consistenza al tuo outfit, ma è anche molto più incline a fili tirati. Quindi se lo hai figli , animali domestici o entrare spesso in contatto con oggetti che potrebbero tirare un filo, hopsack potrebbe non essere la scelta migliore per te.

Tessuti per blazer - Serge, hopsack, flanella di lana, lino, pettinati...

Tessuti per blazer – Serge, hopsack, flanella di lana, lino, pettinati...

Flanella

Per i blazer invernali, una vera lana flanella è l'ideale se non sarà in rotazione pesante. Se hai intenzione di indossare spesso la giacca, opta per una flanella pettinata in modo da poter consumare di più il blazer. Entrambi indosseranno un po' più caldo e il pisolino di flanella lo renderà più adatto per gli insiemi autunnali e invernali.

Cashmere o vigogna

Per un tessuto alternativo più lussuoso in inverno, scegli cachemire o vigogna. Questi tessuti lussuosi avranno un bell'aspetto, anche se costeranno molte volte di più di un blazer tradizionale. Poi di nuovo, i pezzi versatili sono solitamente il posto migliore per investire comunque!

Carrera con affresco, fiore all

Un blazer Fresco abbinato a una cravatta all'occhiello e lavorata a maglia

Fresco o Lino

Se vivi in ​​un posto dove fa sempre caldo, dovresti guardare nella biancheria o freddo blazer. A molti uomini non piace l'aspetto rugoso del lino; altri semplicemente abbracciano lo sguardo. Se non sei uno di loro, posso consigliare freddo con tutto il cuore.

Spiegazione del lino - Guida ai tessuti estivi da uomo

Leggi l'articolo

Dettagli del blazer

Come accennato in precedenza, hai molte scelte per i pulsanti. Mentre i bottoni in oro e, in misura minore, in argento sono i più comuni, i bottoni in madreperla bianca o grigia possono sembrare stupendi come i bottoni in corno di colore chiaro. Alla fine della giornata, dipende interamente da te che tipo di bottoni indossare, quindi pensaci e seleziona quello che ti sembra giusto.

Bottoni per blazer in oro, argento, dorato o smalto con stemmi, ancora e araldica

Bottoni per blazer in oro, argento, dorato o smalto con stemmi, ancora e araldica

Le giacche doppiopetto dovrebbero avere revers a lancia e una silhouette 6×2, 6×3 o 8×3, anche se possono sembrare belle anche le giacche 4×2 o 4×1. Tradizionalmente, doppiopetto blazer in marina non aveva prese d'aria, ma oggi la maggior parte ha prese d'aria laterali. Storicamente non avrebbe senso avere uno sfiato centrale poiché è stato inventato per l'equitazione. Mentre un blazer classico sarà caratterizzato da tasche con patta, ultimamente le tasche applicate sono diventate piuttosto popolari.

Per le giacche monopetto, consiglierei anche spacchi laterali e due o tre bottoni. Trovo che la tasca applicata sia più naturale ma anche le tasche con patta funzioneranno. In ogni caso, vai con un risvolto dentellato. A causa delle sue radici marittime, non vedrai molti blazer con schienali o cinture action come potresti riconoscerli dal Giacca Norfolk .

Blazer da tennis e blazer club in tweed verde con stemma e pantaloni di flanella bianca e scarpe di pelle di daino bianca degli anni

Blazer da tennis e blazer club in tweed verde con stemma e pantaloni di flanella bianca e scarpe di pelle di daino bianca degli anni '30

Quando si sceglie un capo personalizzato, molti uomini sembrano preferire una fodera rossa. Personalmente, penso che una fodera verde o gialla a tinta unita sia spettacolare se abbinata a un blazer blu scuro. Inoltre, la marina solida sembra particolarmente disinvolta boutonniere di tutti i tipi.

Un ultimo consiglio: è meglio evitare di indossare badge o stemma a meno che non si stia assistendo a una funzione organizzata dal proprio club/federazione. D'altra parte, i pulsanti in rilievo sono rigorosamente , e possono essere un ottimo modo per aggiungere un dettaglio sottile e personale al tuo outfit.

Blazer a righe bianche e blu con pantaloni da vela gialli alla Henley Royal Regatta e blazer 6x2 con pantaloncini del 1930

Blazer a righe bianche e blu con pantaloni da vela gialli alla Henley Royal Regatta e blazer 6×2 con pantaloncini degli anni '30

Oggi, i blazer a righe sono associati ad abiti vintage degli anni '20 oa club specifici. Se vuoi distinguerti in modo classico, il blazer a righe è sicuramente la tua scelta migliore. In base alla mia esperienza, puoi trovarli ancora in Inghilterra piuttosto regolarmente – nei negozi vintage o personalizzati, mentre negli Stati Uniti sono più difficili da trovare e talvolta disponibili solo quando film come il Grande Gatsby diventare il punto focale dell'opinione pubblica.

Vestibilità di un blazer

Generalmente, un blazer dovrebbe adattarsi come una giacca da abito, anche se alcuni uomini preferiscono che si adatti come un cappotto sportivo (che significa un po' più ampio e largo con un po' più di lunghezza), ma a parte questo niente è speciale qui e tutte le regole standard come il lunghezza della manica adeguata applicare anche al blazer. In termini di tela o imbottitura sulle spalle, la maggior parte dei blazer doppiopetto avrà una tela più strutturata e alcune imbottiture sulle spalle, tuttavia con la popolarità del Giacca napoletana , ora troverai blazer più sfoderati con poca o nessuna imbottitura sulle spalle e molto morbidi interfodera . Come sempre, non esiste un obiettivo giusto o sbagliato: l'unica cosa che conta è ciò che ti sta bene e ti fa stare bene.

Ralph Lauren in un blazer doppiopetto blu scuro e pantaloni bianchi

Ralph Lauren in un blazer doppiopetto blu scuro e pantaloni bianchi

A volte troverai la distinzione di silhouette americane, inglesi e italiane.

Giacca da cricket, duca di Windsor in giacca blu scuro e giacca da regata in verde

Giacca da cricket, duca di Windsor in giacca blu scuro e giacca da regata in verde

  1. L'americano è descritto come due bottoni, monopetto, blu navy con spalle morbide. Revers notch, patch o tasche con patta e un unico sfogo.
  2. Lo stile inglese ha spalle più strutturate sia in monopetto che in doppiopetto, rever classico nel caso di monopetto e revers a lancia nel caso di taglio doppiopetto. Avrà doppie prese d'aria in entrambi i casi. Il monopetto avrà tre bottoni.
  3. Lo stile italiano o europeo si differenzia dagli altri in quanto il tessuto è solitamente più leggero e il blazer è meno strutturato.

Personalmente, non trovo queste classificazioni particolarmente utili e le considero una reliquia degli anni '80, perché puoi trovare sarti in Inghilterra, Europa o negli Stati Uniti che produrranno una giacca incredibilmente morbida o un'uniforme militare rigida e lo stesso vale per quasi tutte le aree del mondo. Se preferisci un look strutturato, scegli una tela più rigida e se preferisci una giacca che sembri più un maglione più che altro, opta per una tela molto morbida.

Blazer blu navy DB con cravatta rossa, pantaloni di flanella grigi e cappello Panama e blazer SB con cravatta madras, pantaloni chino e cappello panama

Blazer blu navy DB con cravatta rossa, pantaloni di flanella grigi e cappello Panama e blazer SB con cravatta madras, pantaloni chino e cappello panama

Come abbinare un blazer

Aleksjj con una giacca napoletana

Aleksjj con una giacca napoletana

Proprio comegileto gilet, un blazer è molto variabile e può essere indossato con diversi pantaloni e camicie e legare combinazioni.

Pantaloni di flanella bianca

Per un look classico degli anni '30, un blazer blu scuro o a righe con pantaloni di flanella bianchi o bianco sporco sta benissimo. Con una camicia oxford azzurra e verde legare o ascot e forse un fiordaliso o Fiore all'occhiello stella alpina , sembrerai molto disinvolto. Se scarpe da spettatore in marrone e bianco sono troppo per te, scarpe di pelle di daino bianche o sfumature di marrone , incluso il rosso sangue di bue funzionerà bene.

Giacca DB in flanella grigia abbinata a pantaloni pied de poule plissettati e stivali Chelsea color cioccolato

Giacca DB in flanella grigia abbinata a pantaloni pied de poule plissettati e stivali Chelsea color cioccolato

Cravatta in Tessuto Jacquard Verde Acqua con Diamanti Stampati in Rosso Arancio e Bianco - Fort Belvedere

Forte Belvedere

Cravatta in tessuto jacquard verde acqua con diamanti stampati in rosso arancio e bianco

ACQUISTARE ORA Velluto Edelweiss Boutonniere Asola Fiore Forte Belvedere

Forte Belvedere

Fiore all'occhiello fiore all'occhiello stella alpina

VISITA IL NEGOZIO Fazzoletto da taschino blu zaffiro Motivo scarabeo egiziano Art Déco in arancione bruciato, giallo, blu pazza con bordo a contrasto verde acqua

Forte Belvedere

Fazzoletto da taschino blu zaffiro Motivo scarabeo egiziano Art Déco in arancione bruciato, giallo, blu robbia con bordo a contrasto verde acqua

ACQUISTA ORA

Flanella grigia o cammello e cravatta

Allo stesso modo un look molto classico può essere ottenuto con pantaloni di flanella grigia (il grigio chiaro e antracite vanno bene) o sfumature di cammello. La maggior parte degli uomini opterà per una camicia bianca fresca o azzurra con una cravatta. Naturalmente, i colori chiari della camicia come verde chiaro, lavanda, rosa o salmone funzioneranno altrettanto bene. Per un outfit invernale, a cravatta challis di lana o cravatta in vera seta robbia antica sono ideali. Se vuoi aggiungere un po' più di consistenza, scegli a Granatina o meglio ancora, a cravatta a maglia . Per i pantaloni grigi, dovresti indossare il nero Oxford e tonalità chiare con il marrone. Se hai una buona comprensione per colore , posso anche consigliare il verde bottiglia scarpe o sangue di bue.

Pantaloni chino Abbinati a un blazer per un aspetto classico

Pantaloni chino Abbinati a un blazer per un aspetto classico

Cinese

Cinese in kaki fa davvero pop navy, e con un background militare condiviso è anche storicamente un buon compagno. Non importa se opti per un taglio più pieno con pieghe e polsini o se preferisci un davanti piatto, dal taglio più stretto e più corto, i chino si abbinano molto bene con un blazer. Non rifuggire dai diversi colori: verde, giallo , azzurro, rosso Nantucket… funzionano tutti con un blazer blu scuro.

Twill di cavalleria e velluto a coste

La maggior parte degli uomini non penserà necessariamente a combinare velluto a coste o pantaloni in twill di cavalleria con un blazer ma in bordeaux, beige, ruggine o anche un marrone più chiaro: la combinazione può sembrare davvero sbalorditiva.

I jeans dovrebbero essere evitati se non approvati dalla direzione

I jeans dovrebbero essere evitati se non approvati dalla direzione

Jeans

Oggi molti uomini abbinano un blazer ai jeans, mocassini o scarpe da barca e una camicia oxford abbottonata, anch'essa accettabile e potrebbe essere più appropriata per le uscite casual rispetto all'ufficio.

Indossare un maglione da tennis sotto un blazer è rischioso ma può funzionare

Indossare un maglione da tennis sotto un blazer è rischioso ma può funzionare

Altre opzioni

Alcuni uomini pensano che puoi combinare qualsiasi cosa con un blazer e quindi vedrai uomini indossarlo con t-shirt o magliette polo . Ogni volta che indossi una giacca, ti consiglio di indossarla lunga maniche , e una camicia casual o una camicia elegante batterà sempre una polo e soprattutto una t-shirt. Invece di cravatte, Cravatte e gli ascot sono sempre un buon modo per personalizzare il tuo outfit blazer.

Sfortunatamente, sarebbe impossibile creare un elenco definitivo di blazer di qualità perché ci sono semplicemente così tanti produttori là fuori. Qualsiasi marchio di abbigliamento maschile rispettabile porterà a blazer blu scuro come parte della sua collezione standard.

I migliori blazer da uomo OTR Navy sotto $ 500 recensiti

Leggi l'articolo

Conclusione

Il blazer oggi è un capo estremamente versatile ed è considerato un abbigliamento adatto ad ogni situazione sia essa casual, affari casuali o affari informali. Può essere indossato con un'ampia varietà di altri vestiti che vanno da una camicia e cravatta a camicie a collo aperto. Se stai iniziando la costruzione del tuo guardaroba, tieni presente che il blazer sarà probabilmente il tuo capo numero uno in termini di versatilità.