Il primer stile edera

scala in stile edera

Per molti, l'Edera, Prepara , e trad gli stili tendono a fondersi insieme in un modo che rende difficile differenziarli l'uno dall'altro.

SommarioEspandereCrollo
  1. La storia di Ivy Style
  2. Cos'è lo stile edera?
  3. Fornitori e abbigliamento in stile Ivy
  4. Lettura consigliata
  5. Conclusione
  6. Riepilogo degli abiti

Abbiamo discusso stile preppy in dettaglio e in questo primer, ci concentreremo sullo stile Ivy, che all'insaputa dei più, è in realtà uno stile a sé stante, separato e separato da prep e trad.

Certo, ci sono molte somiglianze, ma nella maggior parte dei casi non è tanto l'abbigliamento, quanto il modo in cui vengono indossati.

L'aspetto della preparazione è molto più nautico nell'aspetto, di più spiaggia appropriato e uno stile ideale per gli Hamptons e Cape Cod. Lo stile Ivy, d'altra parte, è una versione più elegante della preparazione che è l'ideale per le camere storiche nelle sacre mura delle scuole americane della Ivy League come Harvard, Princeton e Yale .

Studenti di Yale in abiti più formali Ivy

Studenti di Yale in abiti Ivy più formali [Image Credit: Capire la società ]

La storia di Ivy Style

Mentre lo stile preppy esiste dall'inizio del 1900, facendo la sua prima apparizione intorno al 1910, lo stile edera iniziò davvero a fiorire tra l'inizio e la metà degli anni '50 sul terreno delle migliori università e college americani. Proprio come lo stile prep ha influenzato molti designer, lo stile ivy si è preso la giusta parte del merito portandoci a usare i termini prep, ivy e trad come sinonimi l'uno dell'altro. Mescolato nel corso degli anni, lo stile Ivy è nato dall'interesse ad apparire più elegante e ben vestito rispetto alle sfumature casual della cultura della preparazione.

Ivy Style iniziò a fiorire negli anni

Ivy Style iniziò a fiorire negli anni '50 [Image Credit: Pinterest ]

Mentre lo stile di preparazione era riservato alle feste in giardino, alla vela e agli affari casuali, lo stile Ivy era per occasioni più formali e casual come frequentare una lezione ad Harvard Law, andare a cena tardi con la giovane donna che hai incontrato allo Square, o un caso in cui i tuoi genitori abbiano insistito che tu partecipassi con loro al country club dopo averti dato un severo avvertimento di lasciare il scarpe da barca e ancora i braccialetti a casa.

Lo stile Ivy era perfetto per le lezioni nel campus

Lo stile Ivy era perfetto per le lezioni nel campus [Image Credit: Il look della Ivy League ]

Lo stile era un riflesso diretto della vita universitaria nei campus che solo gli studenti più ricchi e esperti potevano frequentare. Separava gli uomini di Harvard e Yale dai giovani comuni di altri college, e specialmente in una città come Cambridge dove ci sono più college che centri commerciali, lo stile Ivy è diventato un modo per riconoscere immediatamente un membro della tua cerchia sociale. Questo fino a quando lo stile ha preso piede e ha iniziato a crescere in popolarità tra tutti i giovani uomini e donne negli Stati Uniti nordorientali.

Nonostante gli studenti delle scuole della Ivy League conoscessero lo stile come Ivy, il resto del mondo lo adottò semplicemente come una versione più formale della preparazione e, quindi, fu introdotta la fusione degli stili. È solo il più raro di gentiluomini che può individuare le differenze tra i vari stili, ma è qualcosa che cercheremo di spiegare.

Look da campus elegante

Giacche Ralph Lauren [Credito immagine: CXA Inc. ]

Cos'è lo stile edera?

Lo stile Ivy riguarda due cose. Rappresentarti attraverso il tuo guardaroba come un membro di una delle università o college più elitari del mondo e travestirti quando una figura autoritaria come tuo padre normalmente si travestirebbe.

È davvero così semplice. Leggermente più formale, ma comunque relativamente casual. Naturalmente, oggi gli stili sono intrecciati come viti lungo un vecchio recinto arrugginito e uno stile edera poiché la sua stessa sottocultura è scomparsa alla fine degli anni '60. Oggi l'unica separazione tra i due è il variare grado di formalità , eppure anche quello è troppo vicino per distinguerlo.

Stile edera contemporaneo di Ralph Lauren

Ivy Style contemporaneo di Ralph Lauren

Christian Chensvold di Ivy-Style.com fa l'analogia perfetta. Dice: Nel 1964, quando una ragazza vivace incontra un ragazzo bello, riservato, tutto americano e pulito che si veste da Brooks Brothers e allo stesso tempo si ritrova attratta e respinta da lui, lo chiama scherzosamente 'Ivy Lega.'

Classico stile edera con un tocco moderno

Classico stile edera con un tocco moderno Credito immagine: Sentinella SBC ]

E nel 1970, dice, dopo la caduta dell'Ivy League Look quando questa stessa ragazza vivace incontra lo stesso ragazzo tutto americano, lo chiama beffardamente 'preppy'.

Ivy School Boys in una passeggiata

Ivy School Boys in una passeggiata [Credito immagine: ACL ]

Quindi, osserva Chensvold, l'abbigliamento è essenzialmente lo stesso. È proprio il modo in cui le donne si riferivano agli abiti e agli uomini che li indossavano.

Vari Ivy Leaguer

Vari Ivy Leaguers [Credito immagine: Parlava in stile ]

Oggi l'unica differenza sta nella semantica. I veri Ivy Leaguers opteranno per un centesimo mocassini , Preps sceglierà le scarpe da barca. Un preparato indosserà pantaloni e scarpe senza calzini . Al contrario, gli Ivy Leaguers lo faranno solo nella calura estiva. Un Prep non indosserà quasi mai a completo da uomo e di solito optare per a blazer blu scuro invece. Un Ivy Leaguer – anche se adora il blazer – indosserà ancora un abito quasi la metà delle volte.

Quando si tratta di Prep, si tratta di praticità, comfort e stile

Campagna autunnale di Tommy Hilfigers {Image Credit: Pinterest ]

Quando si tratta di Prep, si tratta di praticità, comfort e stile. Per la Ivy Leaguer, si tratta di stile seguito da comfort e poi praticità. Un Prep lancerà il primo Polo trova nel suo armadio e lo abbina Pantaloni GTH . Un Ivy Leaguer si prenderà il tempo per metterlo sotto un grillo maglione e indossare biancheria pantaloni nel guscio d'uovo.

Quando si tratta di sport e stile di vita, entrambi gli stili Prep e Ivy si intrecciano completamente. Polo , tennis , egolfrimangono i preferiti e un weekend a Southampton è considerato un modo sublime per trascorrere il estate . Gli inverni si trascorrono a Palm Beach e non c'è niente di meglio che trascorrere un caldo pomeriggio sorseggiandoG&Tsu un barca a vela .

Il maglione da tennis era un apice della moda in stile edera

Il maglione da tennis era un apice della moda in stile edera [Image Credit: Collegio Kalamazoo ]

Fornitori e abbigliamento in stile Ivy

Naturalmente con gli stili misti, gli stessi sartoriali occupavano sia l'industria dello stile preppy che l'industria dello stile Ivy. Il più popolare per Ivy Style è stato J.Press seguito da vicino Fratelli Brooks , entrambi determinanti nello sviluppo dello stile misto che conosciamo come oggi.

Naturalmente, poiché lo stile Ivy è così strettamente correlato alla preparazione, ti invitiamo a leggere la nostra Guida allo stile preppy di cliccando qui per i capi più iconici. Tuttavia, esaminiamo alcuni elementi fondamentali dello stile che troveremmo in Ivy Style prima del 1967.

Mocassini Penny classici

Mocassini Penny classici

Mocassini Penny

Introdotto nel 1936 dal G.H. Azienda di scarpe Basse, i penny loafers sono diventati un successo immediato tra i ricchi studenti universitari delle scuole della Ivy League negli Stati Uniti. La facilità di infilarli unita alla formalità della pelle e del camoscio lo hanno reso il complemento perfetto per un guardaroba formale e tuttavia molto casual. Leggi di più sul mocassino da penny di cliccando qui .

Una giornata informale nella vita di un leghista dell

Una giornata informale nella vita di un leghista dell'edera [Image Credit: Stile edera ]

Pantaloni kaki

Chiamato anche Cinese , questi sono generalmente realizzati al 100% cotone e nonostante sia indossato oggi da molti negozi al dettaglio e lavoratori del commercio come divise, funziona anche molto bene per completare un blazer o un maglione e una cravatta. Disponibili presso numerosi commercianti, i chino classici provengono da Brooks Brothers e sono progettati come un paio di affari casuali pantaloni perfetti per una varietà di eventi. Sono particolarmente comodi da indossare in estate perché traspirano bene, ma funzionano anche bene grazie alla loro costruzione più robusta rispetto ai pantaloni.

Cravatte in maglia Cri de la Soie di Fort Belvedere

Cravatte in maglia Cri de la Soie di Fort Belvedere

Cravatte in maglia

Realizzate in seta e lana, le cravatte in maglia sono un ottimo modo per inserirsi in un ambiente lavorativo più formale pur mostrando una certa quantità di sprezzatura e casualità. La loro atmosfera lussuosa e grido di seta la trama li rende un punto fermo di stile per futuri predoni aziendali, baroni del petrolio e magnati dei media che si stanno ancora aggrappando alla loro giovinezza. Clicca qui per vedere una selezione delle migliori cravatte in maglia di Fort Belvedere.

Un classico studente della Ivy League

Un classico studente della Ivy League [Image Credit: Stile edera ]

Giacche a spina di pesce

La giacca a spina di pesce è un modo perfetto per trasformare quella che altrimenti potrebbe essere una giacca più formale in qualcosa di casual senza un motivo selvaggio. Con il suo fascino country, divenne molto popolare per l'abbigliamento da parte di chi frequentava o prendeva parte a manifestazioni equestri. Era la giacca da usare quando si voleva vestirsi per un Data in città ma senza sembrare come se stessi frequentando un funerale . Con patta tasche e più grande pulsanti per aumentare il suo tono casual, è stato e rimane ancora un punto fermo nello stile edera. Oggi funziona molto bene con un paio di stivali , un camicia button down in tessuto oxford e velluto a coste pantaloni.

Cappotto sportivo in tweed con toni a spina di pesce verde e viola

Tweed giacca sportiva con toni a spina di pesce verdi e viola abbinati Accessori del Forte Belvedere

Papillon in Morbida Seta Robbia Antica con Microfantasia Macclesfield Neats Rosso

Forte Belvedere

Papillon in Morbida Seta Robbia Antica con Microfantasia Macclesfield Neats Rosso

acquista qui Una fotografia di un fazzoletto da taschino con medaglione di lana di seta rosso vino, giallo, blu, verde, arancione

Forte Belvedere

Fazzoletto da taschino con medaglione in lana di seta rosso vino, giallo, blu, verde, arancione

acquista qui

Giacca con polsini a due bottoni

Quasi un omaggio all'evitare qualsiasi cosa indossata da tuo padre, la giacca con polsini a due bottoni è diventata lo standard indossato dal pubblico della Ivy League. Come se fosse destinato a far incazzare la vecchia generazione, è ancora indossato oggi dagli Ivy Leaguers ed è un ottimo modo per chiunque di trasformare una giacca formale in un abbigliamento per il tempo libero.

L

L'iconico maglione con lettere [Image Credit: Sarto d'epoca ]

Maglioni per la scuola

I maglioni scolastici sono solitamente riservati in questi giorni alla squadra di cheerleader, ma negli anni '50 gli uomini indossavano questi maglioni lavorati a maglia con la lettera della loro scuola al centro del maglione . Non necessariamente popolare oggi, era uno standard tra gli uomini nei giorni di gioco sia dentro che fuori dal campus come dimostrazione di sostegno alla loro scuola.

Classici Ivy League

Classic Ivy Leaguers [Credito immagine: Pinterest ]

Ecco alcuni dei nostri libri preferiti su Ivy Style.

Stile di edera da coltivazione preppy

Stile di edera da coltivazione preppy

Preppy: Coltivare Ivy Style di Jeffrey Banks

Un'autorità nello stile preppy, Jeffrey Banks si concentra sullo stile che ha contribuito a plasmare ciò che oggi conosciamo come Prep. Riportandoci ai campus della Ivy League degli anni Cinquanta, questo incredibile libro ci mostra i capi in stile Ivy League più alla moda del suo periodo di massimo splendore. Clicca qui per averne una copia.

Libro Ivy Style di Patricia Mears

Libro Ivy Style di Patricia Mears

Ivy Style: Radical Conformists di Patricia Mears

Uno sguardo agli stili dei campus universitari più prestigiosi della metà del 20° secolo, Mears ci introduce a quello che era l'apice della moda preppy classica. Un'ottima lettura piena di approfondimenti e storia, puoi ottenere la tua copia cliccando qui o leggi la nostra recensione qui .

La Ivy League

La Ivy League

La Ivy League di Daniel Cappello

Mentre discute lo stile, questo libro si concentra su tutto ciò che riguarda Ivy League. Dai club privati ​​alla classe, è davvero una lettura fantastica se sei interessato alle scuole e allo stile di vita ma non hai mai avuto la possibilità di frequentarlo. Clicca qui per la tua copia

La guida tascabile di Ivy Look

La guida tascabile di Ivy Look [Credito immagine: Classico ]

The Ivy Look: Classic American Clothing - Una guida tascabile illustrata di Graham Marsh

Democratico, elegante e confortevole, The Ivy Look è letteralmente una guida tascabile a tutto Ivy Style. Incentrato sulla vita prima dello stile preppy, mostra cosa significava essere un membro della Ivy League dall'inizio degli anni '50 alla metà degli anni '60. È un libro interessante ma che tende a camminare leggermente al di fuori dell'Ivy Style concentrandosi sulle celebrità che hanno tentato di replicarne parti. Clicca qui per la tua guida tascabile.

Prendi Ivy

Prendi Ivy [Credito immagine: Amazon ]

Prendi Ivy di Shosuke Ishizu

Descritto dal New York Times come un tesoro di addetti ai lavori della moda, Take Ivy è uno sguardo al classico Ivy Style e al modo in cui la moda americana ha influenzato il Giappone. Un archivio di fotografie funge da road map per discutere la tendenza che ha travolto la nazione e poi ha saltato lo stagno. Clicca qui per la tua copia.

Studenti di Yale nel 1960

Studenti di Yale nel 1960 [Image Credit: Archivio dell'Università di Yale ]

Studenti di Yale in abiti più formali Ivy

Studenti di Yale in abiti Ivy più formali [Image Credit: Archivio dell'Università di Yale ]

Conclusione

Si spera che questo ti abbia dato un'idea delle piccole differenze tra lo stile Preppy e lo stile Ivy League. Ovviamente non ce ne sono molti ed è molto difficile differenziare i due; soprattutto quando i designer, i media e il pubblico in generale li classificano tutti come una cosa sola.

Riepilogo degli abiti

Piuttosto che un abito di lana, ho optato per un abito di flanella e anche se non è una vera giacca a due bottoni, è un due rotoli e ha dettagli più casual come una mezza cintura sul retro e piastre di tiro che rendono il tutto un po' più casual. In termini di bottoni dei polsini, ne ho tre che sono leggermente distanziati tra loro, il che sottolinea un carattere casual proprio come farebbe una giacca con polsini a due bottoni. La mia camicia ha un colletto molto classico con polsini alla francese per i gemelli e ho optato per un passante qui che è made in England. Ha quel tocco vintage ma è più audace nel colore e fornisce un contrasto. Inoltre, invece di una camicia a tinta unita, ho optato per una a righe bianche e verdi e la mia cravatta è una cravatta in maglia che fornisce più consistenza e che mescola formalità e casualità. Il mio fazzoletto da taschino paisley riprende il colore blu della cravatta così come il colore delle mie scarpe e parte di quel pied de poule marrone dell'abito, quindi è tutto un look armonioso.

Sven Raphael in un abito stile edera.

Sven Raphael indossa un abito in stile edera.

Cravatta in maglia di seta azzurra tinta unita

Forte Belvedere

Cravatta in maglia di seta azzurra tinta unita

acquista qui Calzini a coste Shadow Stripe Grigio e Verde Turchese Fil d

Forte Belvedere

Calzini a coste Shadow Stripe Cotone Fil d'Ecosse Grigio e Verde Turchese

acquista qui Fazzoletto da taschino in seta marrone con motivo Paisley grande blu, verde e rosso - Fort Belvedere

Forte Belvedere

Fazzoletto da taschino in seta marrone con motivo Paisley grande blu, verde e rosso

acquista qui

Per le scarpe, ovviamente, ho optato per i mocassini penny e li ho abbinati a calzini a righe grigie e turchesi, che è una specie di mix tra blu e verde, quindi riprende l'outfit. Crea un certo interesse visivo sul mocassino e sulle scarpe, quindi non è così formale ma allo stesso tempo sono sopra i calzini e non sono nemmeno super casual. Ultimo ma non meno importante, indosso un anello da mignolo con una pietra di sangue che riprende i toni del verde nel mio outfit.