Ha parlato in stile intervista con Brian Sacawa

Ha parlato in stile intervista con Brian Sacawa

Nell'intervista di oggi parleremo con Brian Sacawa di Parlava in stile . Benvenuto, Brian!

SommarioEspandereCrollo

Brian Sacawa: Grazie, Raffaele. È un piacere essere qui, apprezzo molto l'opportunità di parlare con te. È bello incontrarti per la prima volta, non è di persona, ma sembra che, di persona, sia sempre fantastico incontrare altre persone che stanno facendo grandi cose online per lo stile maschile, quindi è un vero onore. Apprezzalo!

Brian Sacawa indossa un completo pied de poule

Brian Sacawa indossa un abito pied de poule

Sven Raphael Schneider: Stupendo! Sì, cosa mi ha attirato particolarmente Parlava in stile è che hai questa fotografia fantastica e un ottimo senso dello stile con abiti unici. È tutto originale ed è difficile da trovare, quindi ho pensato, sei l'uomo con cui devo parlare, di sicuro.

BS : Grazie mille!

SRS : Allora, sei un ex ciclista, sei un musicista, sei cresciuto nella campagna di New York, raccontaci di più su di te, sulla tua personalità e come sei finito a He Spoke Style?

BS : Oddio! Da dove vuoi che cominci? Vediamo, immagino che la parte più importante della mia vita sia sempre stata la musica. Ho iniziato a suonare il sassofono quando avevo 8 anni perché avevo un amico in quarta elementare, era come il ragazzo più figo del mondo e la maggior parte delle persone nella mia scuola ha iniziato a suonare strumenti in quinta elementare, ma noi eravamo in quarta grado, stava prendendo lezioni, era fantastico e volevo essere come lui. Ho pregato mia madre di prendere lezioni di sassofono, ed è così che è iniziato, ho pensato che questo ragazzo fosse davvero fantastico e volevo suonare il sassofono proprio come lui, quindi non lo so. È diventata come una passione, l'ho adorato, ero bravo, ma mi sono esercitato molto. Alcuni hanno un talento naturale, alcune persone sono davvero dotate, e io non ero uno di loro, ho dovuto lavorare molto duramente e fortunatamente, ho avuto degli insegnanti straordinari che mi hanno aiutato a raggiungere qualsiasi cosa io voglia fare.

Brian suona il sassofono per strada

Brian suona il sassofono per strada

SRS : Quindi non hai mai iniziato con il clarinetto, hai iniziato subito con il sassofono? Penso che sia abbastanza insolito, giusto?

BS : Ho iniziato con il sassofono, ma hai ragione. Molte persone iniziano con il clarinetto e poi passano al sassofono. Molte volte, almeno adesso, quando vado nelle scuole e tengo presentazioni di strumenti, a volte, sai, così tante persone vogliono suonare il sassofono che lo mettono sul clarinetto perché non ci sarebbero abbastanza clarinettisti e troppi sassofonisti.

SRS : Va bene, fantastico. Da tre anni ad oggi, hai iniziato He Spoke Style. Fondamentalmente, hai iniziato nel 2013 e avevi questi altri blog molto prima. Come ti sei avvicinato allo stile?

BS : (ride) Dico che sai, fallisci in molte cose e poi alla fine, come lanciare le cose contro il muro e alla fine, qualcosa si attaccherà. Ho avuto un sacco di cose che non hanno funzionato, ma non so, come sono entrato in stile? Immagino di essere sempre stato consapevole di vestirmi bene e di capire che il modo in cui ti vesti ha un effetto davvero diretto su come le persone ti guardano e sull'immagine che proietti e su come vuoi che le persone ti capiscano. Il tuo stile dice qualcosa di te.

  • Brian Sacawa indossa un montgomery
  • Brian indossa un abito a tre pezzi scozzese grigio con cravatta bordeaux e fazzoletto da taschino - Ha parlato in stile
  • Brian Sacawa in abito di tweed marrone chiaro
  • Brian Sacawa indossa un blazer DB in twill diagonale blu con bottoni in corno e pantaloni chiari a contrasto

SRS : Totalmente giusto! Le persone pensano che tu sia competente o incompetente o fanno supposizioni sul tuo reddito o sull'auto che guidi, sugli hobby che hai in base al modo in cui ti vesti.

BS : Sì, nel bene e nel male, sai che è la realtà. Mi sono sempre interessato, è sempre stato qualcosa che ho capito. Storia divertente, quando ero al Michigan, mi sono esibito in una delle classi per studenti di sassofono e mi sono tolto le scarpe quando mi sono esibito perché stavo eseguendo questo pezzo di Karlheinz Stockhausen e richiedeva tutto questo movimento e il mio scarpe facevano molto rumore e non volevo che questo distraesse dalla performance. Ho fatto una lezione dopo quell'esibizione, il mio insegnante ha detto che non puoi farlo, non puoi toglierti le scarpe davanti a questi ragazzi. Ti ammirano.. Anche così, il mio aspetto contava, ed era importante per lui come si guardava, o si comportava, anche se era per una certa cosa. Quindi, per essere più specifici, immagino che nel 2013 non stavo facendo molto perché mi ero ritirato dalle corse in bicicletta e avevo rinunciato a gestire la serie musicale che corro da cinque anni, quindi ho sempre avuto progetti extracurriculari nella mia vita ea quel punto non ne avevo proprio perché ho rinunciato a due delle cose più grandi. Come ho detto, lo stile è sempre stato qualcosa a cui sono stato interessato e, in un certo senso, esaminando lo stile maschile online, cosa che ho davvero iniziato a interessarmi a quel punto, i blog di stile hanno davvero iniziato a diventare una cosa. Intendo, moda femminile i blog sono in circolazione da molto tempo e in un certo senso lo hanno durante il blocco, ma i blog maschili erano una specie di qualcosa che si preparava, potevo sentire.

Brian Sacawa - musicista di talento

Brian Sacawa – musicista di talento

SRS : Direi ancora, sai, se confronti il ​​sito Web di contenuti in stile maschile rispetto a quello femminile, è un mercato sottosviluppato e sottoservito, tre anni fa, ancora di più.

BS : Sì, quindi ho visto fondamentalmente che c'erano due tipi di siti, ci sono i siti molto informativi come il tuo, molto ben studiati, molto ben scritti e un sacco di ottime informazioni e dall'altra parte, c'erano molti siti di ispirazione, di solito scritto da persone più giovani e molto dello stile, come il lato ispiratore dei blog di stile di allora non mi piaceva molto. Non erano davvero il mio stile, quindi quello che volevo davvero vedere era come una combinazione di informazioni e ispirazione. È così che ho iniziato il blog.

SRS : In realtà, ho letto il tuo primo post ed era fondamentalmente sulla falsariga di È un buon momento per essere un uomo con influenza nello stile perché ci sono uomini matti là fuori perché le persone o gli uomini stanno spendendo di più per i loro vestiti che per diventare più consapevole ed è più che sai, accettabile. A un certo punto, gli uomini interessati alla moda erano forse strani o troppo femminili o potenzialmente, le persone penseranno di essere gay. Tutto è arrivato con uno stigma rispetto a adesso. È la cosa più normale al mondo anche per gli uomini americani interessarsi ai vestiti e allo stile. Le persone indossano borse da uomo a New York, e va tutto bene. Tre anni fa, probabilmente non sarebbe andato bene.

  • L
  • Il blazer di tendenza
  • A Brian piacciono gli spiriti marroni
  • Brian significa affari

BS : Sì! Questo è davvero il punto. È diventato normale che i ragazzi si preoccupino di come si vestono in un senso più ampio. Le persone che amano lo stile da molto tempo, non è mai stata davvero una cosa, ma hai ragione, c'è stato uno stigma, come hai detto in quel post, indico ai pazzi come essere una specie di momento spartiacque per stile maschile, proprio come aprirlo e come se ci fosse questo ragazzo figo con tutti i suoi demoni o altro, è una persona cattiva, ma si veste bene e ha un bell'aspetto. Penso che a causa della popolarità di quello spettacolo, molti altri ragazzi pensavano che avrei potuto farlo anche io!. Tutti abbiamo le nostre idee, quindi ci sono le regole di stile, ma tutti abbiamo i nostri modi interessanti di interpretare e piegare quelle regole e renderle conformi a noi stessi, ed è davvero ciò che contribuisce allo stile personale di qualcuno.

SRS : Ok, quindi quali sono le regole che suggeriresti agli uomini di seguire e quali sono quelle che dici, puoi piegarle un po'?

BS : Oddio! È dura (ride). Penso che tutti i ragazzi dovrebbero farsi i vestiti su misura, assolutamente! Uno davvero semplice è farsi l'orlo dei pantaloni. Così tante persone non lo fanno e proprio al punto che più persone si stanno interessando a questo ora. Avevo un amico e l'altro giorno è venuto da me e mi ha detto: hai scritto quel post su di me? e io sono come se non avessi idea di cosa tu stia parlando e lui ha detto Oh questa cosa è saltata fuori sul mio feed di FaceBook ed era qualcosa su dieci errori di stile maschile e ci ho cliccato ed era il tuo sito web e l'ho letto ed ero tipo, lo faccio, lo faccio, quindi ho pensato che l'avessi scritto su di me. e la settimana successiva, mi ha chiamato e mi ha detto Ehi, sai come farmi confezionare i pantaloni? (ride) È positivo perché sta diventando una consapevolezza e le persone che prestano attenzione allo stile stanno diventando davvero più pervasive, ed è una cosa davvero positiva.

pantaloni con orlo

pantaloni con orlo

SRS : Lo è assolutamente! Allora, qual è una delle regole che pensi possa essere piegata?

BS : Oh, in realtà, ho una regola che non dovrebbe essere infranta. Questa è una specie di mio fastidio da compagnia se indossi un panciotto e una cravatta, non mettere un fermacravatte.

SRS : Sono assolutamente d'accordo con questo!

BS : È come il dipartimento di ridondanza. (ride) Quindi non mi piegherò.

SRS : Una delle cose che mi ha sempre attratto di He Spoke Style è stata la fotografia, e hai anche fatto video, e ogni volta che pubblichi qualcosa, sembra che la qualità della produzione sia estremamente alta. Quanto ritieni o pensi che ciò abbia influito sulla percezione del tuo blog?

  • Broan Sacawa indossa un dolcevita e soprabito con overplaid
  • Il vestito estivo

BS : Beh, prima di tutto, grazie per quei complimenti perché è qualcosa su cui ho riflettuto molto e su cui ci siamo impegnati molto è avere un prodotto premium di altissima qualità che stiamo lanciando e, come sai, lo stile è una cosa molto visiva, se non hai una buona opera d'arte da mostrare, non sarà davvero così efficace, quindi siamo sempre stati davvero interessati a trovare modi o pensarci in un modo che come possiamo farlo ?. Non necessariamente in un modo che non è mai stato fatto prima perché voglio dire, come possiamo fornire prodotti a un livello di qualità, un po' al di sopra.

SRS : In che modo He Spoke Style finanzia tutto? Come funziona? Qual è il tuo obiettivo, sei più interessato alle sponsorizzazioni, alla pubblicità, stai lavorando con i tuoi prodotti? Qual è la tua opinione?

BS : Il modo in cui guadagniamo soldi è lavorando con i marchi sui contenuti sponsorizzati e siamo fortunati, non dobbiamo dire di sì a tutto e in effetti, diciamo no a molte cose solo perché, noi ho coltivato una certa immagine del marchio che è di qualità e leggermente ambiziosa e più sull'idea di lusso delle cose. Quindi non stiamo lavorando con rivenditori di fast fashion, siamo stati in grado di ritagliarci una nicchia per noi stessi in cui possiamo esistere in questo spazio ed essere una delle poche persone che stanno realizzando questo tipo di contenuti di lusso e realizzando serie di contenuti e pacchetti di contenuti per marchi che vogliono una visione diversa dello stile e dello stile di vita maschile piuttosto che solo il tuo outfit standard. Inoltre, lavorando con così tante persone creative e con grandi idee, cerchiamo di portare ciò che facciamo a un livello diverso e di offrire ai marchi qualcosa, una partnership piuttosto che essere solo portavoce di ciò che vogliono dire, ma essere un partner creativo int e questa è una delle cose che ci distingue, siamo uno dei pochi siti Web, penso, sulla pagina degli uomini in questo momento che stanno facendo cose più grandi, come contenuti di stile di vita all-inclusive, ma continuano a piegarsi in uno stile che è la parte principale di quello che stiamo facendo. Stiamo raccontando una storia e, di conseguenza, abbiamo avuto modo di lavorare con molti grandi marchi, molti marchi di lusso in tutto il mondo e creare contenuti un po' diversi e un po' di più, non voglio per dire altamente prodotto ma solo con un diverso tipo di rifinitura e una diversa interpretazione, stiamo dedicando un po' di tempo e impegno a pensare al contenuto che stiamo producendo e siamo stati fortunati che queste partnership abbiano funzionato, e questo è il modo principale in cui generiamo entrate.

Gilet Brian Sacawa

Gilet Brian Sacawa

SRS : Va bene, è fantastico! Ho appena parlato con Dan Trepanier da Articoli di stile, e hanno deciso di rimuovere completamente la pubblicità e creare i nostri prodotti, e tu fai contenuti sponsorizzati, ma rifiuti semplicemente ciò che non funziona e lavori con quelli che ci piacciono, e penso che entrambi siano perfettamente legittimi.

BS : Penso che sia davvero importante perché quando qualcuno lavora con un gruppo di marchi o vedi che dieci persone pubblicano lo stesso tipo di foto su Instagram in un determinato giorno, è una specie di mancanza di integrità lì. Un post avrà un orologio acceso, e poi due post dopo, indossano un altro orologio. Non lo so, sono davvero appassionato di fedeltà al marchio e sono molto più vecchio (ride)...

SRS : Quanti anni hai?

BS : Ho 38 anni.

SRS : Non è così vecchio!

Grigio chiaro e marrone abbinati bene da He Spoke Style

Grigio chiaro e marrone abbinati bene da He Spoke Style

BS : Stavo guidando in macchina e stavo parlando con mia madre. Chiamo sempre i miei genitori quando sono in macchina. Era la prima volta che dimenticavo quanti anni avevo! (ride) e ho detto, avrò 38 anni quest'anno, e lei era tipo No, tu no, avrai 39 anni. . Che cosa?

SRS : Sei molto impegnato, Brian!

BS : Sto invecchiando, ma il punto è che non stiamo inseguendo, vogliamo raccontare una storia che vogliamo raccontare e vogliamo controllare il conversazione e mettere una certa immagine là fuori e non saremo spinti in giro o soccombere al richiamo di fare qualcosa solo per i soldi. In realtà, questo è un argomento davvero interessante per me. Per il triennio, oggi , in realtà ho scritto un editoriale di mille parole su quelli che penso siano alcuni problemi che stiamo affrontando nello spazio dei blog in stile maschile. Anche da quando ho aperto il blog, tre anni fa, c'è stato un cambiamento così sorprendente ed è palpabile, quindi quello che ottengo in un editoriale è, in realtà tre anni fa, Leandra Medine di repellente di uomini ha scritto questo articolo intitolato Blog è un lavoro sporco e che ha criticato l'industria dei blog e come è cambiata. I blog hanno cambiato il panorama in molti modi positivi perché hanno dato a persone come me l'opportunità di avere voce in capitolo in una conversazione, di sedersi a tavola, di poter condividere qualcosa con le persone ed è anche che ce ne sono così tante cose positive che ne sono emerse, ma alcuni blogger non sono stati molto trasparenti quando si parla di divulgare cose e semplicemente di prendere le cose gratuitamente e qualsiasi altra cosa, non rivelare gli sponsor dei contenuti, stanno iniziando a esserci seri problemi di credibilità e integrità.

SRS : Assolutamente, ovviamente.

HSS a Three: The Lost Art of Blogging

HSS a Three: The Lost Art of Blogging

BS : La gente della moda ha pagato la sua quota, si è fatta strada da stagista a editore di una grande pubblicazione. Erano pazzi perché chi sono queste persone? Non possono farlo, non hanno pagato i loro debiti come noi! Non appartengono qui, sono solo popolari! e sai, quindi, il termine blog è diventato molto sporco, ma direi che ora siamo a un punto in cui i blogger sono pochi e lontani tra loro, direi. Persone che effettivamente dedicano tempo e fatica ai loro blog e non solo a scrivere contenuti sui loro blog quando vengono pagati. Ad esempio, se guardi, avremo post sponsorizzati ma in mezzo a ciò, inseriamo cose utili che raccontano solo una storia su cose che mi interessano o a cui penso che le persone risponderanno o inizieranno una conversazione di nulla. Nessuno ci paga per fare un podcast , nessuno ci paga per fare la serie di video che abbiamo fatto a New York, nessuno ci ha pagato, a parte il video di un cocktail che abbiamo fatto con Absolut, ma la maggior parte di quella roba, lo stiamo facendo solo perché vogliamo pubblicarlo c'è e c'è una storia che vogliamo raccontare, ci sono persone a cui vogliamo presentarti.

SRS : Non è facile fare soldi. Se fosse solo una questione di soldi, apriremmo un negozio su Amazon e venderemmo alcune pillole oscure o alcuni articoli dalla Cina che importeremmo e faremmo proprio questo. Lo fai perché ti piace davvero e cerchi di guadagnarti da vivere; aiuti così tante persone nel processo. È semplicemente fantastico!

BS : Esattamente! e stiamo offrendo un servizio e il servizio che offriamo è per la mancanza di un termine migliore, un portafoglio di prodotti e servizi creativi e offriamo una voce, un diverso tipo di voce là fuori nello stile maschile, nel panorama dello stile personale e questo è attraente per marchi e blog hanno davvero scosso e cambiato la pubblicità tradizionale in modo positivo.

SRS : Sono d'accordo con te. Quindi, se ci fosse un marchio che si avvicinasse a te, o quale sarebbe la collaborazione dei tuoi sogni con un marchio?

BS : L'ho appena avuto! La BMW è stata come una collaborazione da sogno assoluta per noi. Guido una BMW dal 2011 ed è super autentica.

SRS : Ti piace la BMW, la guidi, e ora si avvicinano a te, e tu sei tipo Sì, mi piace questo marchio, guido la macchina, perché no! Giusto?

BMW e Rolex Oyster Perpetual Date Just

BMW e Rolex Oyster Perpetual Date Just

BS : Questo è il tipo di cose che siamo stati fortunati e siamo in grado di fare con molti marchi come questo, per creare una serie di contenuti più orientata alla comprensione. Abbiamo fatto un viaggio attraverso l'Europa, ed eravamo a Zurigo, eravamo a Milano e siamo andati a Monaco e lungo la strada abbiamo incontrato tutte queste persone interessanti con background diversi. Abbiamo incontrato un musicista, a Zurigo, abbiamo incontrato un CEO di un'azienda di sci e snowboard in fibra di carbonio, ci siamo conosciuti Giampaolo in Milan , abbiamo incontrato due ragazzi che hanno fatto rivivere un marchio chiamato cambiali , fanno borse e cappelli. A Zurigo, abbiamo incontrato il direttore dell'hotel di Hotel Four Seasons Kempinski Monaco di Baviera . Il nostro compito era quello di raccontare la storia di tutte queste persone interessanti e straordinarie e di cosa fanno, ma come diario di viaggio, attraverso l'Europa, guidando l'auto e parlando di cosa fanno e come si collega a determinate caratteristiche, funzioni della BMW. È stato un grande progetto perché abbiamo dovuto uscire dalla nostra zona di comfort e abbiamo dovuto uscire dalla nostra zona di comfort e creare contenuti più coinvolgenti, più editoriali, più stile di vita, quindi è stato davvero quello per me , è stato l'apice di ciò per cui abbiamo lavorato. Questi sono i tipi di cose che vogliamo continuare a fare in futuro.

SRS : Recentemente ho letto un post in cui hai scritto di a giorno nella vita di Brian Sacawa . Sembrava, sai, molto pieno, è quel tipo di caso ogni giorno?

BS : Sì, sono sempre molto impegnato. Dovrei dormire di più. Recentemente ho trovato del tempo per decomprimermi e leggere tranquillamente per mezz'ora, guardare un po' di TV, che è un bel massaggio cerebrale, in ogni caso, basta allontanarmi dal computer ed è stato davvero utile per me raccogliere i miei pensare e pensare un po' più chiaramente perché è così facile che tu finisca una cosa, e passi alla cosa successiva e immediatamente, quel particolare giorno di cui parli è stato in realtà un giorno di basso stress. Non avevo un sacco di cose che mi venivano addosso; Potevo davvero concentrarmi su quello che Rob e io avremmo fatto quel giorno e pensarci. Molte distrazioni estranee, non stavo viaggiando, non ricevevo centinaia di e-mail o telefonate, cose del genere.

Brian-sacawa-quattro-stagioni-hotel-monaco-recensioni-2015

Brian Sacawa a Monaco di Baviera

SRS : Basato sul tuo Instagram feed, sembra che tu abbia viaggiato molto. Quali sono le tue tre principali destinazioni di viaggio?

BS : Vediamo. Amo il Milan, davvero. È la mia città italiana preferita. Ci sono stato un paio di volte. Il Milan è il favorito di tutti i tempi.

SRS : Per la moda? Per il cibo, per cosa?

BS : Buona domanda. Quando dico alla gente che Milano è la mia città italiana preferita, molte persone sono come Cosa?!

SRS : Non è così carino, lo sai esteriormente. C'è il Duomo, che bello. Hanno quel bel centro commerciale Scala e gli edifici dell'Opera. Hanno le loro gemme, ma nel complesso non è come questa bella città romantica.

BS : Esatto, non è Firenze, Venezia, non è Roma. Non sembra tipicamente italiano come pensiamo in un libro illustrato o qualcosa del genere, ma quello che mi piace è, si sente, perché non è così, non mi sembra super turistico, e mi sento davvero con persone vere, italiane. Sembra più autentico in un certo modo. Venezia è molto turistica, è difficile trovare la vera Venezia a volte, penso, ma Milano sembra autentica e vera in quel modo.

SRS : Lo vedo, questa è una buona ragione. Un vero sentimento italiano.

BS : Mi piace molto Chicago!

SRS : Si sono d'accordo con te. Città ventosa, in alto!

BS : Sì e numero tre, se dovessi inventarne un altro, sarebbe New York, ma non ci ho passato molto tempo.

SRS : Quindi hai detto che la musica era una parte davvero importante della tua vita e suonare e ascoltare musica sono due cose molto diverse. Qual è il tuo gusto musicale quando si tratta di ascoltare?

Brian Sacawa and Giampaolo Alliata

Brian Sacawa and Giampaolo Alliata

BS : È davvero un buon punto quello che hai fatto lì. Ascoltare musica e suonare sono cose molto diverse e come musicista esperto, ti viene insegnato ad ascoltare la musica in un certo modo e a volte, questo mi rende molto difficile ascoltare la musica perché mi ci sto sempre impegnando , Lo analizzo sempre in qualche modo, ma i tipi di musica che mi piacciono molto, non ascolto molta musica classica, il che è un po' strano, suppongo. Ma ancora una volta, sedersi è come un investimento. Come se non potessi ascoltare passivamente.

SRS : Probabilmente non puoi perché sai tutto, cerchi temi e cose del genere. Altre persone possono forse sedersi e goderselo per quello che è, ma una volta che ci sei più dentro, è impossibile non analizzarlo, giusto?

BS : Sì, non posso averlo in sottofondo e fare qualcosa, ma amo davvero il jazz, amo ascoltare il jazz. C'è un nuovo album di Joshua Redman, Il cattivo più , è davvero fantastico. Consiglio quello. Amo le band degli anni '70, soprattutto perché quello che amo di quella musica è che c'è un'energia grezza, passione ed eccitazione, e loro suonano davvero gli strumenti. È molto diverso da oggi, dove molte cose vengono sintetizzate o generate al computer. Quelle sono persone reali che giocano e puoi sentirlo nell'energia che sprigionano. Inoltre, probabilmente interessante, non lo indovineresti, sono come un fan dell'hip-hop.

SRS : È stupefacente. Sì, è fantastico! Avevamo un altro ragazzo, si chiama Gui Bo dalla Francia, roand era la stessa cosa. Era hip-hop fino in fondo, e non si capiva guardando come si veste.

BS : Mi piace il ritmo. Sono un po' nerd, ascolto i ritmi e li decifrasco, ma mi piace anche il fatto che ci sia un certo linguaggio che è quasi come un codice, e il tuo lavoro è in qualche modo capirlo.

SRS : Eccellente! Va bene, una domanda che è sempre popolare è: cosa sarebbero sorpresi i tuoi fan e lettori di sapere di te?

BS : Probabilmente gliel'ho appena detto. Bene, sono stato recensito dal New York Times, uno è stato per un recital da solista che ho fatto al Miller Theatre, l'altro è stato quando mi sono esibito da solista nell'ambito del festival chiamato Mada che è stato avviato da Philip Glass, ancora andando forte e mi sono esibito in un album vincitore di un Grammy! Ecco qua!

Cibo ma dannazione

Cibo ma dannazione

SRS : Oxford ordinato da?

BS : Oxford

SRS : Flanella ordinato da?

BS : Dipende dal periodo dell'anno.

SRS : Va bene. Allora, cosa indossi in quale periodo dell'anno?

BS : Va bene, flanella o pettinato? Peccato (ride)

SRS : Cravatta o papillon?

BS : Cravatta.

SRS : Cintura o reggicalze?

BS : Bretelle.

SRS : Polsino a botte o polsino francese?

BS : Polsino francese.

SRS : Canottiera o senza canottiera?

BS : Niente canottiera.

SRS : Costume o fuori dagli schemi?

BS : Personalizzato, quando possibile.

L

L'abito a righe

SRS : Ok, quindi, ultimo ma non meno importante, cosa possiamo aspettarci da He Spoke Style nel 2016?

BS : Bene, continueremo a fare esattamente quello che abbiamo fatto, ovvero fornire contenuti originali e di alta qualità. Si spera di poter espandere le nostre offerte di contenuti e la frequenza di ciò che stiamo pubblicando e nel prossimo futuro stiamo lanciando una nuova serie di podcast, che dovrebbe essere disponibile entro la fine della settimana. Faremo rivivere la newsletter e sperando solo di interagire con quante più persone possibile e di ascoltare i nostri lettori nella creazione di contenuti che continuano ad apprezzare, apprezzare e a cui rispondono.

SRS : Meraviglioso, suona alla grande! Brian, grazie mille. Sono sicuro che i nostri lettori, ascoltatori e spettatori hanno imparato molto su di te, in particolare sulla parte hip-hop, ho pensato che fosse davvero interessante, grazie per il tuo tempo e tutto il meglio per He Spoke Style.

BS : Apprezzalo! Grazie mille, Raffaele!

Tutte le foto di Rob McIver