Guida al velluto a coste: come indossarlo, quali cavi acquistare e altro

Guida in velluto a coste

Spesso considerato il sostituto del velluto dai poveri, il velluto a coste è in realtà un tessuto meraviglioso, fatto di cotone che è tessuto per giacere parallelamente l'uno all'altro, quindi forma corde singole che sembrano quasi separate e attaccate. Morbido e tuttavia resistente, è una variante del velluto che è facile da mantenere e da pulire e mantiene comunque la sua forma relativamente bene. Realizzato in cotone o misto cotone, è molto popolare per abbigliamento da caccia , pantaloni, giacche, abiti e altri indumenti per il tempo fresco grazie al suo calore. La guida di oggi è incentrata su questo meraviglioso materiale e su come utilizzarlo nell'abbigliamento maschile.

SommarioEspandereCrollo
  1. La storia del velluto a coste
  2. Come il velluto a coste ha preso il nome
  3. Quali articoli in velluto a coste dovresti comprare? Pantaloni, abiti e forse altro
  4. Dettagli e caratteristiche in velluto a coste
  5. Giacche di velluto a coste e cappotti sportivi
  6. Velluto a coste vintage
  7. Conclusione

La storia del velluto a coste

Per capire la storia del velluto a coste, devi prima capire il suo genitore: Fustagno. È un termine generico per tessuti di cotone spesso tra cui fustagno e velluto a coste.

Fu tessuto per la prima volta a Norwich, in Inghilterra durante il regno di Edoardo VI, e usato per le giacche nel XV secolo. Originariamente risalente al 200 d.C., era inizialmente tessuto a Fustat, una piccola città vicino al Cairo, in Egitto. A quel tempo, Fustat era un mercato vivace e noto per l'uso del cotone e successivamente per l'esportazione di cotone in gran parte dell'Europa.

Il velluto è molto simile al velluto a coste

Il velluto è molto simile al velluto a coste

Fustagno come abbigliamento da esterno nel XIX secolo

Fu durante il 18° secolo che i sarti londinesi iniziarono ad adattare il tessuto come opzione per l'abbigliamento outdoor nei climi più freddi. L'obiettivo era creare la forma perfetta di fustagno che si asciugasse rapidamente dalla pioggia e fornisse calore nei mesi invernali. Per cacciatori e raccoglitori, il nuovo tessuto era l'ideale in quanto era comodo, offriva protezione dalle intemperie e offriva loro un'alternativa facile e senza manutenzione al loro abbigliamento precedente.

Velluto A Coste Nero Con Stivali Marrone Chiaro

Velluto A Coste Nero Con Stivali Marrone Chiaro

Come il velluto a coste ha preso il nome

Nel passato, la seta era piuttosto costosa e il velluto era fatto solo di seta, ma il velluto a coste è generalmente tessuto di cotone.

corte del re

Alcuni sostengono che le origini del 'velluto a coste' provengano dal francese 'Cour du Roi' che significa 'Corte del re'.

Naturalmente, il re indossava abiti realizzati con tessuti di seta pregiata e così anche gli aristocratici di corte. Tuttavia, i servitori del re non ottennero abiti da caccia in seta ma piuttosto meno costosi in cotone. Anche il velluto a coste è tessuto come il velluto, tranne per il fatto che i plettri sono legati dall'ordito, che crea le linee rette.

Questi sono probabilmente alcuni dei motivi per cui il velluto a coste viene anche chiamato velluto dei poveri .

Wes Anderson in abito di velluto a coste medio Wale con tasche con patta

Wes Anderson in abito di velluto a coste medio Wale con tasche con patta

La corda del re

Alcuni sostengono anche che il nome derivi dal francese Corde du Roi che significa tanto quanto 'Panno del re'. Considerando che il cotone non era il tessuto dei re, sembra meno probabile che questa fosse in realtà l'origine del velluto a coste.

Cord Duroy

Altri pensano che la parola derivi dalla parola inglese cord e duroy fosse un adattamento di durevole. Ovviamente non sapremo mai in quale momento Fustian sia stato ribattezzato Corduroy, ma la prima spiegazione sembra più plausibile.

Un vivace gentiluomo con un abito di velluto a coste blu

Un vivace gentiluomo con un abito di velluto a coste blu

Il velluto a coste nel XX secolo

Con il decollo dell'abbigliamento formale in gran parte dell'Inghilterra vittoriana, il velluto a coste è passato dall'essere il tessuto preferito dai gentiluomini di campagna al tessuto della classe operaia per le uniformi.

All'inizio del XX secolo divenne popolare tra gli intellettuali parigini per i pantaloni e le giacche.

Negli anni '30 era utilizzato anche per l'abbigliamento da escursionismo alpino e negli anni '60 i Beatles lo resero popolare quando indossavano abiti di velluto a coste.

Giacca in velluto a coste degli anni

Giacca in velluto a coste degli anni '70

I Beatles hanno salvato l'industria del velluto a coste

Fino ad allora, la maggior parte dei velluto a coste erano indossati da studenti e scolari, lavoratori e agricoltori, e come tale l'industria era in costante declino. I Beatles hanno reso di nuovo alla moda il velluto a coste. Nel 1965, il presidente del Board of Trade affermò addirittura che i Beatles avevano salvato l'industria britannica del velluto a coste.

Negli Stati Uniti il ​​velluto a coste divenne popolare tra gli studenti della Ivy League a Princeton e Dartmouth nel 1957, e divenne un Stile edera capo del guardaroba.

Per tutti gli anni settanta, ottanta e novanta il velluto a coste era ancora presente ma ha avuto i suoi alti e bassi.

Oggi, abiti di velluto a coste o blazer sono spesso associati ai professori, con i quali lo accoppiano tweed , o persone che amano lo stile British Country Gentleman. Poiché il velluto è quasi esclusivamente di cotone o misto cotone e non più seta, il velluto a coste non può più essere considerato inferiore al velluto e quindi non sorprende vedere che gli uomini a volte lo preferiscono al velluto. Senza dubbio il velluto a coste si è distinto come tessuto unico per il moderno signore .

Velluto a coste marrone chiaro con stivali in cordovan

Velluto a coste marrone chiaro con stivali in cordovan

Quali articoli in velluto a coste dovresti comprare? Pantaloni, abiti e forse altro

La particolarità del velluto a coste è che tende a fare tendenza e ad andare dentro e fuori moda in brevi raffiche. In qualche modo, però, non muore mai e rimane solo in coma per un breve periodo prima di riemergere.

Mentre la tappezzeria in velluto a coste sui mobili era popolare, al giorno d'oggi è raro trovare un divano che non sia usato nel seminterrato di qualcuno o nel soggiorno di un nonno e ricoperto di plastica. Tuttavia, i capi classici come le giacche da caccia rimangono popolari decennio dopo decennio perché ti tengono caldo e durano.

Se il tuo obiettivo è costruire un guardaroba classico e senza tempo, il velluto a coste è un'aggiunta eccellente per pantaloni, giacche, gilet e abiti. Un paio di pantaloni dovrebbe far parte del guardaroba autunno-inverno di ogni moderno gentiluomo, con l'abito che sarà il prossimo aggiornamento una volta che avrai soddisfatto le tue esigenze di base. Se ti piacciono le attività all'aria aperta, dovresti assolutamente dare un'occhiata alle giacche da caccia.

A causa della sua rigidità, il velluto a coste funziona meglio fuori dal rack rispetto ad altri indumenti; tuttavia, se si desidera la giusta vestibilità, non c'è modo di aggirare su misura .

La vivace giacca in velluto a coste aggiunge consistenza e dimensione

La vivace giacca di velluto a coste aggiunge consistenza e dimensione

Colori in velluto a coste

I colori più versatili includono marrone, marrone chiaro, oliva, kaki, sabbia, Nero e marina. Tuttavia, puoi anche trovare colori più vivaci come il rosso, il giallo senape bordeaux e il verde brillante. Il nostro consiglio è di acquistare solo i colori che ti senti a tuo agio, ignorando le tendenze della moda del momento.

Una delle ultime tendenze è il velluto a coste tinto con pigmenti in vari colori, vibranti e spenti. Il colorante viene applicato sulla superficie del tessuto prima di essere tagliato e cucito. Con il passare del tempo, il colore tinto a pigmento sbiadirà, soprattutto se lavato, e alla fine anche i colori più vivaci appariranno vintage e morbidi.

Se acquisti abiti in velluto a coste, è consigliabile lavare solo a secco e non lavarli a casa. Se hai un abito, pulisci entrambi i capi contemporaneamente, altrimenti i tuoi pantaloni potrebbero non assomigliare alla tua giacca.

L

L'astuto gentiluomo nel suo blazer di velluto a coste

Dettagli e caratteristiche in velluto a coste

A causa della sua eredità outdoor, le giacche di velluto a coste sono solitamente sul lato casual con spacchi centrali, tasche applicate e chiusure alla gola... ma ovviamente puoi trovarle anche con spacchi laterali e tasche con patta . Mentre il velluto è spesso usato per giacche da smoking e alternative giacche da sera , il velluto a coste viene solitamente utilizzato per giacche, abiti, pantaloni e gilet.

A causa della sua trama fitta, è piuttosto caldo finché rimane asciutto. Allo stesso tempo, non si drappeggia così bene come i tessuti di lana pesante. Quindi, se sei incline al surriscaldamento, il velluto a coste probabilmente non è la scelta migliore per te.

Velluto a coste medio Wale

Velluto a coste medio Wale

Il Galles di velluto a coste

Il velluto a coste è generalmente misurato da ciò che viene indicato come il 'Wale' del cavo, che è il numero di creste trovate nell'oggetto per pollice. Il termine deriva dal nome effettivo di quelle costole o corde che sono chiamate 'Galles'. Più basso è il numero di galle, più spesse saranno le galle. Il numero di galle è un intervallo piuttosto ampio e, a differenza di altri gradi che spesso offrono solo una manciata di scelte, il velluto a coste è disponibile in tutto, da 1,5 fino a 21. Tuttavia, nella maggior parte dei casi il numero di galle più desiderabile è compreso tra 10 e 12 .

Velluto a coste fine Wale

Velluto a coste fine Wale

Idealmente, un numero di file più ampio dovrebbe essere riservato agli articoli sotto la vita, mentre un numero di file più fine può essere scelto per articoli come giacche e abiti. Alla fine, ovviamente, scegli quello che ti piace.

Tabby Back Velluto a coste

Tabby Back Velluto a coste

Genoa Back vs Tabby Back

La parte posteriore del velluto a coste può sembrare simile alla parte anteriore con un dorso in twill (Genoa Back) oppure può avere un dorso semplice, noto come Tabby Back. I velluto a coste di qualità superiore sono a trama fitta e di solito presentano un dorso genoa, anche se generalmente ci sono delle eccezioni alla regola.

Un moderno abito di velluto a coste

Un moderno abito in velluto a coste di abbigliamento astuto

Giacche di velluto a coste e cappotti sportivi

Diciamo che acquisti un abito di velluto a coste: puoi indossarlo anche separatamente con le giacche o i pantaloni. In effetti, aumenterai notevolmente le opportunità di indossare il velluto a coste quando indossi una giacca o dei pantaloni. Se sei ancora agli inizi della costruzione di un guardaroba, è probabilmente più saggio investire in una giacca di velluto a coste piuttosto che in un completo perché puoi combinarlo più facilmente.

Velluto a coste vintage

Il velluto a coste vintage può essere disponibile in colori insoliti come canna di fucile in corda molto fine o larga. Le giacche degli anni '50 e '60 possono essere facilmente indossate oggi, mentre gli stili degli anni '70 e '80 sembrano piuttosto datati. Pertanto, mantieni le forme senza tempo a meno che tu non stia andando a una festa di Halloween.

Un outfit casual autunnale in velluto a coste per calore e consistenza

Un casual vestito autunnale utilizzando velluto a coste per calore e consistenza

Conclusione

Il velluto a coste è uno di quei tessuti che si tende ad amare o odiare. Per molti, questa relazione di amore/odio può essere specifica dell'oggetto.

Alcuni uomini potrebbero amare l'idea di una giacca di velluto a coste, ma disprezzano l'idea di indossare pantaloni di velluto a coste.

Per altri, il velluto a coste è un semplice sì o no a tutti gli articoli. In ogni caso, il velluto a coste ha il suo stigma di tessuto un po' datato eppure è una grande aggiunta al guardaroba invernale di qualsiasi gentiluomo moderno, almeno a dosi. Cosa ne pensi del velluto a coste? Hai un apprezzamento e rispetto per questo?

Questa guida è stata scritta da Sven Raphael Schneider & J.A. Shapira