Come stirare una giacca da abito Parte IV – La guida completa alla stiratura

come stirare abiti in scala 3840x2160

Come stirare una giacca da abito o un cappotto sportivo

Stirare una giacca da abito utilizza tecniche simili astirare una magliettaperché condividono una forma e una struttura simili. I principi di stirare i pantaloni di lana si applicherebbe anche alle giacche di lana. Le persone potrebbero esitare a stirare una giacca a causa della sua complessità, tra cui tela, fodera e imbottitura, ma, con le informazioni in questo articolo della nostra serie sulla stiratura, sarai in grado di eliminare le stropicciature dalle tue giacche senza paura.

SommarioEspandereCrollo
  1. Come stirare una giacca da abito o un cappotto sportivo
  2. Riepilogo degli abiti

Serie di stiratura

Questa è solo la parte IV della nostra serie di stiro. Puoi vedere gli altri video essenziali sulla stiratura qui

Parte I – Strumenti da stiro essenziali

Parte II - Come stirare una camicia elegante

Parte III – Come stirare i pantaloni

Parte IV – Come stirare una giacca

Rimuovere le rughe senza stirare

In un certo senso, togliere le pieghe da una giacca è facile perché la maggior parte delle pieghe uscirà se applichi il vapore senza nemmeno entrare in contatto, e il peso della giacca aiuta in questo. La rimozione delle rughe di aree specifiche può essere ottenuta espellendo il vapore da un ferro da stiro o piroscafo a mano tenuto a pochi centimetri dalla superficie della giacca. Un'opzione ancora più semplice, e forse la più efficace, è fare una doccia calda e poi appendere la giacca nel vapore. Potrebbe volerci del tempo prima che l'effetto sia evidente, quindi fai la doccia prima di andare a letto, spegnila e tieni la giacca nel bagno chiuso durante la notte.

Doccia a vapore

Doccia a vapore

Quando si tratta del lavoro dettagliato che richiede un ferro da stiro, l'approccio è simile a quello che faresti con un camicia . Tuttavia, è probabile che, se te ne prendi cura adeguatamente, la tua giacca non sarà mai stropicciata come le tue camicie (a meno che non si tratti di lino) e richiederà meno stiratura. Pertanto, dovrai solo affrontare aree specifiche con un ritocco, che non dovrebbe essere affatto difficile.

Come stirare una giacca

1. Le maniche

Inizia con le maniche. Usare un bordo manica se ne hai uno, posiziona la spalla della giacca sull'estremità stretta della tavola che stai utilizzando e appiattisci la manica. Usare un panno pressante , quindi non stirerai direttamente sulla lana. Come con una maglietta, concentrati sulla pressione al centro della manica secondo necessità per tutta la sua lunghezza. Fai attenzione a non premere con forza dove i bordi della manica incontrano la tavola o lascerai pieghe militari affilate al centro delle maniche a meno che non sia quello che vuoi; è una questione di preferenza, ma tali pieghe si vedono solitamente solo sulle camicie dei militari, non sulle giacche (nonostante il principe Carlo). Premere intorno alla testa della manica sotto la spalla. Soprattutto con la natura strutturata più pesante delle giacche da abito e cappotti sportivi , il trucco è sempre seguire i contorni del tessuto. In altre parole, non cercare di raddrizzare il braccio; percorri la curva.

Il principe Carlo è noto per sfoggiare occasionalmente pieghe militari sulle sue giacche

Il principe Carlo è noto per sfoggiare occasionalmente pieghe militari sulle sue giacche

2. Il corpo (compresi i risvolti)

Per evitare qualsiasi rischio di lucidare la lana, continua a utilizzare un panno per stirare. Seguire il metodo per le camicie facendo una metà di ciascun lato della giacca (un pannello) alla volta, facendo il giro della giacca o facendo entrambi i pannelli davanti e poi entrambi quelli dietro. L'area posteriore, che è essenzialmente piatta, è la più semplice. Un'area che tende a piegarsi e ad incresparsi è quella intorno alle alette di ventilazione. Concentra i tuoi sforzi pressanti sui bordi di questi.

La preoccupazione principale quando si lavora sul davanti di una giacca è pressarla a morte, in particolare i risvolti. Non vuoi appiattirli in modo che sembrino un rullo compressore passato su di loro perché i risvolti, in molti modi, definiscono l'aspetto della giacca, soprattutto se hai un bellissimo 3-roll-2. Ancora una volta, la soluzione è seguire i contorni. Premi leggermente i risvolti. Capovolgi ciascuno di essi e fai scorrere il ferro lungo la piega sottostante (chiamata cavità), seguendo dolcemente la curva per preservare il rotolo. Anche se non sono rugose, questo li ravviverà.

Risvolto da vicino

Infine, lavora sulla zona più difficile: le spalle. Uso un prosciutto da pressa o una tavola per le maniche, se ne hai una, per mantenere la spalla rotonda, la sua forma naturale, mentre la premi. Vuoi imitare il modo in cui si siede sulle tue spalle quando lo indossi. Termina la stiratura applicando del vapore sulla fodera interna e sulle aree delle ascelle; applicare uno spray profumato, come l'acqua di lavanda .

Giacche realizzate con materiali che stropicciano più di lana-lino, cotone, canapa/lino, ecc. – non richiedono molta cautela, anche se non vuoi comunque appiattirle. Puoi, tuttavia, utilizzare una temperatura più alta e più acqua e vapore spruzzati; in effetti, in particolare con la biancheria, probabilmente ne avrai bisogno.

Con il tempo, apprezzerai il lavoro su singole parti della giacca, proprio come i dettagli della tua auto, e seguire la forma del capo diventa intuitivo con la pratica.

Fodera a spina di pesce verde

Fodera a spina di pesce verde

3. Considerazione speciale: premere il rivestimento

Se lo hai messo in valigia un vestito per viaggiare, probabilmente sai che aspetto ha una fodera interna rugosa. Tuttavia, la natura del cupro o del Bemberg di cui sono fatte le fodere di qualità è tale che la pressatura può essere difficile. L'aspetto leggero e sciolto della fodera impedisce al ferro di muoversi agevolmente sulla superficie e tende ad aggrapparsi alla piastra. L'approccio migliore è passare il ferro sopra il materiale e vaporizzare abbondantemente per sciogliere le rughe senza entrare in contatto. Se ritieni che sia necessario stirare il tessuto, riduci il livello di calore a un livello medio o basso e screma leggermente la superficie. Come sempre, spingere, tirare e raddrizzare il cupro per ottenere una superficie di partenza il più liscia possibile.

Conclusione

Se tutto va bene, dopo aver visto le tre parti della nostra Guida completa alla stiratura, sei stato convinto di provare a stirare i tuoi vestiti su misura. Potresti anche avere una lista dei desideri di attrezzi da stiro che non avresti mai immaginato di avere. A lungo termine, ti farà risparmiare tempo e denaro e, una volta che avrai un'esperienza pratica nel mettere in pratica le tue conoscenze, vedere il prodotto finito si rivelerà piuttosto gratificante.

Riepilogo degli abiti

Le camicie con polsini a botte sono più facili da stirare rispetto alle camicie con polsini alla francese.

Le camicie con polsini a botte sono più facili da stirare rispetto alle camicie con polsini alla francese.

Cravatta in maglia di seta rossa bordeaux tinta unita

Forte Belvedere

Cravatta in maglia di seta rossa bordeaux tinta unita

acquista qui Calzini a coste con righe sfumate rosa e grigie Fil d

Forte Belvedere

Calzini Fil d'Ecosse Cotton Rosa e Grigio Shadow Stripe

acquista qui

Indosso una camicia a quadri rossa, bianca e blu con polsini a botte perché è più facile di Polsini francesi quando stiri. Ho anche saltato la giacca perché volevo una gamma completa di movimenti, quindi non sono ostacolato quando stiro. Quindi ho optato per un Harris blu tweed veste. L'ho abbinato a una cravatta in maglia di seta rosso bordeaux di Fort Belvedere e a un paio di pantaloni invernali in flanella di lana bianco sporco. Le flanelle invernali bianche o biancastre non sono qualcosa che di solito si vede in questi giorni, ma erano piuttosto popolari negli anni '30. Le mie scarpe sono full brogue derby a punta in un bel marrone castano e le abbino a un paio di calzini rosa chiaro e grigi che creano un contrasto sufficiente tra le scarpe e i pantaloni. Provengono da Fort Belvedere e puoi scoprire tutti gli accessori nel nostro negozio qui.

Lettori di Gentleman's Gazette, stampate le vostre giacche da abito e cappotti sportivi? Condividi le tue tecniche, approfondimenti ed esperienze nei commenti qui sotto.