Come stirare una camicia elegante – Parte II Guida completa alla stiratura

come stirare una camicia a squame

Nella seconda parte della nostra serie sulla stiratura, discutiamo passo dopo passo come stirare correttamente una camicia in modo da ottenere risultati perfetti anche se sei un principiante. Se non l'hai già fatto, dai un'occhiata alla Parte I strumenti da stiro essenziali perché senza quelle stirare sarà più lento, più doloroso e il risultato sarà peggiore.

SommarioEspandereCrollo
  1. Serie di stiratura
  2. Come stirare una camicia elegante
  3. Devo stirare magliette senza rughe?
  4. Altri capi
  5. Vuoi più dettagli per stirare la camicia?
  6. Riepilogo degli abiti

Serie di stiratura

Questa è solo la parte II della nostra serie di stiratura in quattro parti, che puoi trovare qui

Parte 1 – Strumenti da stiro essenziali

Parte II - Come stirare una camicia elegante

Parte III – Come stirare i pantaloni

Parte IV – Come stirare una giacca

Come stirare una camicia elegante

Dei tre capi principali indossati per l'abbigliamento su misura, una camicia è il più facile da stirare e il migliore, tanto per cominciare quando si impara a stirare correttamente. Iniziano i preparativi in ​​lavanderia. Anche se non lanceresti mai un completo da uomo in lavatrice, le camicie di cotone troveranno ovviamente la loro strada nel bucato e il modo in cui le gestisci quando escono può aiutarti con una stiratura efficace.

Per preservare la vita del tuo camicie ed eliminare qualsiasi rischio di restringimento, l'uso di un essiccatore non è affatto raccomandato, ma indipendentemente dal fatto che tu usi o salti l'asciugatrice, rimuovere prontamente le camicie da una delle macchine, lisciarle e appenderle sono passaggi importanti per evitare che si raggrinzino eccessivamente. Non vuoi lasciare che le tue camicie rimangano accartocciate nella lavatrice o nell'asciugatrice per molto tempo. Quindi, stira le camicie quando sono ancora umide o leggermente bagnate, il che ti consente di modellare il tessuto meglio che stirare qualcosa che è completamente asciutto.

I vestiti si raggrinziscono di più se non vengono tolti prontamente dalla lavatrice o dall

I vestiti si raggrinziscono di più se non vengono tolti prontamente dalla lavatrice o dall'asciugatrice.

0. Prepara la maglietta

Più alta è la centrifuga della lavatrice, più asciutta sarà la tua maglietta, ma anche più grinze avranno il tessuto. Se la tua camicia è troppo bagnata, la stiratura impiega molto tempo, soprattutto se non hai a asse da stiro aspirante .

D'altra parte, se la tua camicia è troppo asciutta, è probabile che non rilascerai tutte le rughe durante la stiratura. Quindi idealmente stiri una camicia leggermente umida. Se è già asciutto, spruzzalo abbondantemente con acqua e lascialo riposare in un sacchetto di plastica per 10 minuti. In seguito, hai le condizioni del tessuto perfette per la stiratura.

Perché la stiratura richiede tutto il lavoro di configurazione e preparazione che desideri stirare le camicie in lotti, non singolarmente, e puoi mettere un intero mazzo di camicie in un sacchetto di plastica o, meglio ancora, un sacco della spazzatura se ne stiri una dozzina in una volta.

1. Disponi la tua attrezzatura e l'asse da stiro

Quando le tue camicie sono pronte per la stiratura, prepara la tua tavola e altre attrezzature, come un sottomanica, un prosciutto da sarto e una bottiglia spray . Ruota l'asse da stiro con l'estremità appuntita verso sinistra se sei destrorso e verso destra se sei mancino.

2. Assicurati che tutto sia pulito quando stiri una camicia

Controlla attentamente le tue camicie per assicurarti che non ci siano macchie o macchie recenti. Se li stiri, il calore li fisserà e li renderà difficili da rimuovere. Invece, assicurati che tutte le macchie siano state rimosse in anticipo. Allo stesso modo, vuoi che il rivestimento dell'asse da stiro sia in ottime condizioni.

È anche importante assicurarsi che la piastra della suola o la parte inferiore del ferro sia pulita. Si spera che tu non abbia permesso che il tuo ferro si sporcasse, ma se qualcosa è bruciato sul fondo del ferro in passato, ciò che è bloccato lì quasi sicuramente si diffonderà sui tuoi vestiti se lo usi in uno stato impuro. Metti un po' di detersivo sul ferro e lascialo riposare, usando una spugnetta se necessario per pulirlo.

Vecchio ferro arrugginito mostrato dal basso

Un ferro arrugginito rovinerà i tuoi vestiti

3. Aggiungi acqua

A meno che tu non abbia un addolcitore d'acqua o la tua acqua sia morbida, riempi il serbatoio del ferro con acqua distillata. In molti luoghi, l'acqua del rubinetto è dura, il che significa che è ricca di minerali che alla fine faranno precipitare le incrostazioni di calcio e magnesio all'interno del ferro quando l'acqua al suo interno evapora. Il calcare può ostruire i fori e impedire la fuoriuscita di vapore dal ferro. E, se ottieni vapore, solidi biancastri o brunastri usciranno con esso sulle tue camicie e le macchieranno. Di solito, saresti in grado di spazzare via le particelle con la mano, ma sono una seccatura. Meglio investire un dollaro per una brocca di acqua distillata quando si stira.

Primo piano corroso e sporco degli elementi riscaldanti

Scaglie di calcio e magnesio all'interno di un ferro

4. Impostare la temperatura corretta

Impostare la temperatura corretta sul ferro per cotone . I ferri da stiro di consumo avranno impostazioni di calore specifiche per il tessuto, mentre i ferri da stiro professionali di solito hanno solo numeri. La maggior parte dei ferri ha un'area designata per il riscaldamento o il vapore che è la migliore per la stiratura delle camicie, quindi dai un'occhiata più da vicino.

Non iniziare a stirare immediatamente, tuttavia, lascia che il ferro raggiunga la temperatura corretta. Stirare prematuramente può far schizzare acqua e sputare dalla parte inferiore del ferro sui vestiti; anche la ruggine all'interno del ferro tende a fuoriuscire se il ferro viene messo in posizione orizzontale troppo presto. Non vuoi che succeda su una maglietta bianca che aspetta di essere stirata.

5. Premere i polsini e le maniche

Inizia posando una manica sulla tavola. Se hai un bordo manica , ora è il momento di usarlo. Aprire il bottone del polsino e adagiarlo piatto; premerlo, prima l'interno e poi l'esterno. Quindi premere la lunghezza del manica . Se hai i polsini alla francese, stira prima la parte inferiore e poi il lato dei polsini che vedrai quando lo indossi. I polsini dovrebbero anche essere stirati dall'esterno verso l'interno con movimenti delicati in modo da avere le rughe. Personalmente, non mi piace una piega sul polsino perché se sembra che sia appena uscita dalla confezione.

Una chiave per il successo di tutta la stiratura non consiste nell'eseguire ampi movimenti con il ferro, ma nell'applicare movimenti brevi e controllati, applicando una pressione costante sul tessuto. Muovere il braccio come se stessi dirigendo un'orchestra o facendo oscillare un boccale di birra su una canzone tedesca da bere pizzicherà il tessuto, aggiungendo nuove pieghe. Ricorda, la stiratura è anche chiamata pressatura e appesantire il materiale poiché è essenziale per ottenere buoni risultati.

Se non vuoi una piega al centro del bicipite e del gomito, evita di premere i bordi del manica giù contro il tabellone. Invece, concentrati sul centro della manica. Ripeti con l'altro braccio. Se ti piace la piega, ti consiglio di investire in a batacchio che ti dà risultati nitidissimi.

Se hai solo un asse da stiro normale, stirerai sempre due strati contemporaneamente, aumentando il rischio di rughe. Per risultati migliori, ti suggerisco di investire qualche soldo in una manica. Potrai usarlo anche per stirare pantaloni e giacche ma, come suggerisce il nome, è ottimo per le maniche delle camicie. Stirerai solo uno strato alla volta, eliminando così le rughe.

Una camicia con interfodera incollata nei polsini è più facile da stirare di una con interfodera cucita. Guarda il video per vedere come puoi assicurarti di ottenere risultati perfetti per entrambe le versioni.

Manica della camicia con pieghe

Un bordo maniche aiuta a stirare le maniche senza una piega

6. Premere il collare

Quindi, apri il colletto e controlla di aver rimosso i supporti del colletto, in particolare quelli di plastica che potrebbero sciogliersi; premere l'interno piatto. Per prima cosa, stira la parte inferiore del colletto con movimenti delicati. Ora gira la maglia e stira l'esterno del colletto (il lato che vedrai quando indosserai la maglia). Ripiega il colletto nella posizione normale e premi l'esterno. Se vuoi un colletto morbido, non premere fino alle punte, solo la parte che si siederà dietro il collo.

Se hai un'interfodera cucita nel colletto, assicurati di stirare dall'esterno verso l'interno e utilizzare tratti di stiratura brevi. Se stiri in un solo movimento, otterrai delle rughe sulla maglietta.

7. Stira il giogo

Il prossimo è lo sprone, posizionalo all'estremità dell'asse da stiro o usa un'asse per le maniche se ne hai una e stira lo sprone. Se è uno sprone diviso, fare un lato dopo l'altro. Attenzione a non stirare le pieghe sulle maniche o sulla schiena

8. Termina con la schiena e il corpo

Scoprirai che la parte appuntita dell'asse da stiro è perfetta per le zone curve come la spalla e la parte superiore del torace di camicie e giacche. Quindi, con il bottone superiore della maglietta chiuso o meno, allinea la parte superiore della maglietta con la parte più stretta della tavola e premi la spalla e il torace su un lato della maglietta.

Idealmente, hai spruzzato la maglietta con acqua in anticipo, ma vorrai comunque vaporizzare generosamente. Quindi, stira l'altra metà anteriore o ruota la maglietta per aggirare la parte posteriore. Cerca eventuali rughe e premile. Se hai molte rughe, stira prima la parte anteriore dall'interno e poi dall'esterno. Con le camicie a fantasia, fai attenzione al placet e assicurati che sia pulito. Guarda i video per i dettagli.

Indipendentemente da ciò che stiri, è essenziale stendere il tessuto sull'asse o lisciarlo attivamente con le mani. Mentre premi, continua a tirare e spostare la maglietta secondo necessità per mantenerla piatta. Concentrati su piccole aree ed evita di appesantire la punta del ferro; se spingi il ferro in avanti, la punta si comporterà come il cattura-mucche su un treno a vapore, ma invece di catturare il bestiame, causerà increspature e pieghe nel tessuto. L'unico momento in cui devi applicare forza sulla punta è quando premi tra i bottoni della maglietta. Concludi stirando lì e giù per il abbottonatura . Se i tuoi bottoni sono di plastica, fai attenzione a non fonderli con il ferro caldo. I bottoni in madreperla o corno dovrebbero andare bene.

In genere comincio prima con il lato del bottone, quindi passo sul retro e poi finisco con il davanti della camicia con abbottonatura.

Quando si stira la parte posteriore, potresti incontrare diverse disposizioni di piega, come due pieghe centrali, pieghe laterali o grinze, che sono onde in stile italiano lungo la cucitura del carré.

Quando stiri il tuo pieghe , tira la maglia dal fondo, in modo da ottenere la piega dove vuoi, quindi stirala con vapore e scalda. Naturalmente, qui puoi anche usare un batacchio. Per le grinze, usa dei movimenti delicati e assicurati di rimuovere le rughe. Non stirare in un unico grande movimento o probabilmente ti ritroverai con le rughe.

9. Il taschino della camicia

Se la tua camicia ha una tasca, vale la pena stirarci intorno quando stiri il davanti e concentrarti solo sulla tasca una volta che hai finito con l'ambiente circostante. Spesso il taschino di una camicia ha del materiale in eccesso, in tal caso vale la pena usare piccoli movimenti delicati del ferro per evitare qualsiasi piega.

10. Inamidare una camicia

Inamidare una camicia nel modo corretto richiede amido di riso ed è un processo completamente diverso. A volte potresti trovare prodotti a base di amido spray economici che promettono un risultato in stile militare ma alla fine i risultati sono mediocri e se usi troppo calore ti ritroverai con le macchie. Pertanto suggeriamo di non utilizzarli. Se c'è abbastanza richiesta, potremmo fare un altro video su come inamidare correttamente una maglietta a casa.

Devo stirare magliette senza rughe?

La verità è che non esiste una maglietta senza ferro o senza rughe. È corretto che alcune aziende abbiano aggiunto formaldeide ai loro tessuti rendendoli così resistenti alle pieghe ma dopo alcuni lavaggi la sostanza si stacca e dovrai stirarla. Tuttavia, la sensazione del tessuto sarà rigida e scomoda per sempre.

Eton di Svezia ha sviluppato un processo che è chimicamente privo di sostanze chimiche e aiuta a prevenire le rughe e rende più facile la stiratura delle camicie, ma costano a nord di $ 250 per le camicie standard. Anche se hanno meno rughe, vorrai comunque stirarle.

Altri capi

Una volta che sai come stirare una camicia, stirare una t-shirt o Polo sarà un gioco da ragazzi per te.

Vuoi più dettagli per stirare la camicia?

Il primo video sopra è piuttosto completo, ma se desideri maggiori dettagli, dall'alto verso il basso e dall'angolo laterale, guarda questo video esteso How To Iron A Dress Shirt II di seguito.

Conclusione

Una volta sviluppata la giusta mentalità per stirare e ottenere il attrezzatura di base , scoprirai che stirare le camicie è semplice. Imparerai rapidamente a rendere le tue camicie eleganti in pochi minuti e, prima che te ne accorga, potrai passare al compito leggermente più impegnativo di stirare pantaloni e giacche.

Oltre ad acquistare un ferro con abbastanza calore e vapore, ti consiglio vivamente di considerare di investire in un asse da stiro sottovuoto in quanto trascorrerai meno tempo e otterrai risultati superiori rispetto a un generico asse da stiro di consumo. Intanto dacci i tuoi consigli per la stiratura delle camicie. Che attrezzatura da stiro possiedi? Usi un flacone spray? Dicci nei commenti qui sotto.

Inoltre, dai un'occhiata alle nostre guide approfondite sucome stirare i pantaloni del vestitoe un giacca o blazer a casa.

Riepilogo degli abiti

Sven indossa un outfit più rilassato, ideale per la stiratura.

Sven indossa un outfit più rilassato, ideale per la stiratura.

Calzini a coste Shadow Stripe Blu Navy e Rosso Fil d

Forte Belvedere

Calzini a coste Shadow Stripe Cotone Fil d'Ecosse blu navy e rosso

acquista qui

Consiste in una camicia pressata a righe in cotone blu e bianco. Sto usando polsini a botte e il polsini francesi , in questo modo non interferirà con la stiratura. Indosso un paio di jeans blu navy con una cintura di coccodrillo marrone e una fibbia argentata che funziona bene con il mio anello argento e verde corniola. Le scarpe sono mocassini penny marrone antico e funzionano bene con la mia cintura. I miei calzini sono costituiti da calzini a strisce rosse e blu che puoi trovare nel ns negozio . Si legano insieme; le scarpe, i jeans e l'anello che indosso.