Cappelli e perdita di calore attraverso la testa: un mito?

Cappello in feltro di torta di maiale vintage

Con temperature sotto lo zero nella maggior parte dell'Europa e degli Stati Uniti, penso che sia tempo per un articolo sucappelli.

SommarioEspandereCrollo
  1. Perdita di calore attraverso la testa: un mito?
  2. Studio scientifico
  3. I cappelli mi fanno sentire più caldo
  4. Cappelli in stile classico
  5. Cappelli d'epoca
  6. Finiture del cappello in feltro
Bellissimo feltro verde con profondità di colore

Bellissimo feltro verde con profondità di colore

Ovviamente non sto parlando di cappelli in maglia acrilica o berretti da baseball, ma di cappelli da uomo piuttosto classici. Perché non affrontare il freddo con stile? In passato, abbiamo copertoOptimo Hats a Chicagoe un interessante cappelliera , ma oggi mi concentrerò sui cappelli vintage e sul perché dovresti indossarne uno quando fuori fa freddo.

Perdita di calore attraverso la testa: un mito?

Fascia per cappello interessante

Fascia per cappello interessante

Per anni ho sentito persone dire che una notevole quantità di calore corporeo viene dispersa attraverso la testa. In effetti, un manuale di sopravvivenza dell'esercito americano degli anni '70 suggeriva fortemente di coprirsi la testa quando fuori fa freddo, poiché dal 40 al 45 percento del calore corporeo viene perso dalla testa! Apparentemente, questi numeri sono stati derivati ​​​​da un esperimento militare statunitense vagamente scientifico negli anni '50, in cui i soldati sono stati esposti - speriamo volontariamente - a un ambiente estremamente freddo mentre indossavano tute di sopravvivenza artiche. L'unica parte del corpo esposta era la testa e non sorprende che gran parte del calore fosse effettivamente perso attraverso le loro teste. Inoltre, il viso e il torace sembravano più sensibili ai cambiamenti di temperatura rispetto ad altre parti del corpo.

Hückel Top Fedora 1938 -1942

Hückel Top Fedora 1938 -1942

Studio scientifico

Tuttavia, un articolo scientifico abbastanza recente afferma che se i volontari avessero indossato solo un costume da bagno, avrebbero perso circa il 10% del calore corporeo attraverso la testa. Inoltre, gli autori affermano che se fosse vero che gli esseri umani perdono il 40% del loro calore corporeo, avrebbero altrettanto freddo se andassero senza cappello come se andassero senza pantaloni. Dal momento che evidentemente non è proprio così, liquidano questa teoria come un mito.

Tuttavia, sembrano esserci altre prove che affermano che esiste un'importante influenza del raffreddamento facciale nell'aria sulle risposte sistemiche dei riflessi cardiovascolari e che la temperatura corporea può
essere notevolmente influenzato dal raffreddamento della testa e della zona facciale.

L

L'interno dei cappelli negli anni '30

I cappelli mi fanno sentire più caldo

Personalmente, posso sicuramente sentire una differenza di calore se indosso un Fedora o Homburg ha quando fuori sono 5°F (-15°C). Anche le mie orecchie sembrano essere più calde con un cappello, anche se sono esposte come senza cappello.

Qual è la tua esperienza con i cappelli quando fuori fa freddo: ti tengono al caldo?

Bombetta di Habig

Bombetta di Habig

Cappelli in stile classico

Personalmente possiedo circa 20 cappelli vintage (che mia moglie ritiene siano 17 di troppo) e mentre la loro pelliccia di castoro o feltro di lepre è superiore a quello che puoi ottenere oggi, sono anche disponibili in una varietà di stili. Tuttavia, questa piccola collezione non è niente in confronto alla collezione di Steve Heck. Proprio l'anno scorso ho avuto la possibilità di vedere la sua collezione di oltre 300 cappelli ed è stato assolutamente affascinante. La maggior parte di questi cappelli proviene dalla Germania, dall'Austria o dalla Repubblica Ceca e alcuni hanno più di 80 anni. Dal momento che ogni uomo indossava un cappello all'epoca, c'era una selezione molto più ampia di cappelli disponibili. La varietà di finiture in feltro è stata semplicemente incredibile da vedere.

Fascia per il sudore in pelle

Fascia per il sudore in pelle

Come molte antiche arti sartoriali, la qualità della lavorazione dell'industria del cappello, indipendentemente dal fatto che la guardi Borsalino , Stetson o Mayser – era a un livello molto più alto di quello che è oggi.

Cappelli d'epoca

Sfortunatamente, l'uomo medio aveva una testa più piccola dell'uomo medio oggi, quindi è difficile trovare cappelli vintage che si adattino.

Realizzato per Neiman Marcus

Cappello realizzato per Neiman MarcusTrachten

Tuttavia, se ne trovi uno, i colori e lo stile del feltro sono probabilmente molto unici. Anche gli interni erano splendidamente decorati, mentre oggi molti cappelli non hanno nemmeno una fodera.

Cappello Con Finitura In Velluto Di Tenuta

Cappello Con Finitura In Velluto Di Tenuta

Finiture del cappello in feltro

È interessante notare che Neiman Marcus, altri grandi magazzini e venditori di cappelli negli Stati Uniti hanno importato Trachten e cappelli di velluto tedeschi e austriaci! Hanno persino importato quello che è stato chiamato un cappello in velluto di foca. Ovviamente non era realizzato in velluto di foca, ma l'aspetto della superficie era molto simile al materiale originale.

Splendido effetto cromatico

Splendido effetto cromatico

Uno dei feltri più straordinari che abbia mai visto è stato questo cappello Hückel Superior grigio argento di Steve Heck: è semplicemente fantastico. Il feltro è incredibilmente morbido, delicato e fine, ma la sua caratteristica più importante è il cambiamento di colore del feltro poiché la luce si riflette con angoli e intensità variabili.

Inoltre, mi piacciono molto i cappelli con un pisolino più lungo. Li rende più casual, visivamente interessanti e si abbinano bene panno di flanella secondo me.

Quali sono le tue finiture preferite? Che tipo di cappelli indossi?

Assicurati di controllare la galleria qui sotto e per ancora più ispirazione, dovresti visitare Il forum del cappello di Steve Heck .